Esercizio rapporti ponderali
Salve ho questo esercizio, visto che non so il risultato vero dell'esercizio non so bene se lo fatto giusto o sbagliato. potrebbe darmi una mano a capire se ho sbagliato e dove? grazie in anticipo.


25,0 mL di una soluzione al 15% (m/v) di K2Cr2O7 (MM-294,20) reagiscono, secondo la reazione (da bilanciare): K2Cr2O7(aq)+SO2+ H2SO4(aq) =Cr2(SO4)3(aq)+K2SO4(aq)+H2O(i), con una soluzione acida (acido in eccesso) di SO2, in cui sono stati fatti arrivare 500 mL di SO2 gassosa (MM=96,07), misurati a 2,50 atm e 20,0°C. Indicare quanti grammi di Cr2(SO4)3 (MM 392,21) si possono al massimo ottenere.


reazione bilanciata: K2Cr2O7(aq)+3 SO2+ H2SO4(aq) =Cr2(SO4)3(aq)+K2SO4(aq)+H2O(i),

n° K2Cr2O7 =n°/MM= 15/294.20=0.051 moli
15% => 0.051:100=x:15 x=0.0076 moli

SO2 => n°=(PV)/(RT)= (2.50atm*0.5L) / (0.082*293.15k)=0.052 moli

K2Cr2O7 reagente limitante

n° K2Cr2O7= n° Cr2(SO4)3=0.0076 moli
massa Cr2(SO4)3 =n°*MM=0.0076*392.21=2.98g
Cita messaggio
La reazione è bilanciata in modo corretto.

Il passaggio iniziale per calcolare le moli di K2Cr2O7 è sbagliato:

In 100 mL di soluzione ci sono 15 g di K2Cr2O7, perciò in 25,0 mL di soluzione ci saranno x g di K2Cr2O7:
100 : 15 = 25,0 : x
x = 3,75 g di K2Cr2O7
n K2Cr2O7 = 3,75 g /294,20 g/mol = 0,0127 mol K2Cr2O7

I passaggi successivi, a parte i valori numerici, sono corretti.

Devono risultare 5,00 g di Cr2(SO4)3
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Ral93




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)