Esercizio semplice sulle proprietà delle soluzioni
Una soluzione viene ottenuta sciogliendo 8 g di un composto in 60 g di acido acetico. La temperatura di congelamento della soluzione è 13,2 °C.
Calcola la massa molecolare del soluto

Potreste spiegarmi come si svolge ?
Grazie
Cita messaggio
Prova a scrivere come lo risolveresti tu, ma a prima vista, secondo me, mancano dei dati.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Appunto, come faccio a calcolare la massa molecolare se non conosco la specie di soluzione ? La traccia è scritta bene e il risultato è 153 g/mol.
Cita messaggio
C'è qualcosa che non quadra.
Il solvente della soluzione è acido acetico, il cui punto di congelamento è 16 gradi C.
Manca la sua costante crioscopica.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
La costante crioscopica dell'acido acetico è 3,90 °C kg/mol = k© la cui temperatura di congelamento è 16.6 °C. Forse è questo quello che mancava. Il libro me lo ha riportato su una altra pagina.
Cita messaggio
Certo che sono quei dati che mancavano!!!
È una cosa fondamentale sapere dove andare a cercare nel libro di testo le costanti che mancano ;-)

Adesso la risoluzione è molto semplice:
variazione temperatura di congelamento = Kc x molalità della soluzione
molalità della soluzione = (m soluto/MM soluto)/kg solvente.

Ora hai tutti i dati per calcolare la MM.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Questo è il modo in cui risolverei l'esercizio

16.6 °C - 13.2 °C= 3.4 °C variazione di temperatura

3.4°C= -3.90 (°C * kg)/mol * x(molalità soluzione)

x= -3.90 ((°C *kg)/mol)/3.4 °C

x= 1.147 kg/mol

Perchè non mi viene questo tipo x= 1.147 mol/kg ?

Ipotizzato che mi trovo con le unità di misura:

1.147 mol/kg = n ( soluto)/ 0.1 kg 

n(soluto) = 0.1147 mol 

MM= 6 g/ 0.1147 mol = 52,310 g/mol 

Il risultato del libro è 153 g/mol

Inoltre non mi è chiaro come mai il libro mi porta il segno meno prima della costante crioscopica nella formula:

(variazione temperatura congelamento) tc=-kc (costante crioscopica)* m (molalità soluzione)
e lei col segno positivo. Grazie per i chiarimenti
Cita messaggio
Paolo, la matematica :-@

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
In questa caso non si tiene conto di i? L'acido acetico non è un elettrolita debole?
Cita messaggio
Il procedimento risolutivo l'ho azzeccato, l'algebra un po' meno. Grazie per la correzione
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)