Esercizio stechiometria
Buonasera a tutti!

Sono nuovo del forum, un grande saluto a tutti. Mi sono iscritto perchè ho da poco iniziato a fare degli esercizi anche abbastanza basilari sulla stechiometria e sto incontrando non poche difficoltà. Vi presento un esercizio in particolare che mi ha bloccato:

Un elemento X forma due composti clorurati di formula, rispettivamente XCl_a e XCl_b. Nel primo composto,l'elemento X è contenuto per il 22,545% in peso, nel secondo composto, l'elemento Cl è contenuto per lo 85,132% in peso. Tenendo presente che a e b sono due numeri interi piccoli e che la massa atomica del cloro è nota, si determini la massa atomica di X e la formula dei due composti.

Ecco, io avevo impostato la seguente relazione: 85,132:14,868=y:22,545. In questo modo dovrei ricavare 129,089 g che sarebbero i grammi di X del primo composto che si combinano con tale quantità di Cl del secondo composto. Ora, sara' la relazione sbagliata, sara' che sto facendo un po di confusione non riesco a concludere nulla. Come potrei procedere? Grazie!!
Cita messaggio
La proporzione che hai eseguito non è sbagliata, però bisogna che tu metta le unità di misura per capire quale unità di misura ha l'incognita:
85,132 g Cl in XClb : 14,868 g X in XClb = x : 22,545 g X in XCla
x = 129,09 g Cl che si combinerebbero con 22,545 g X in XCla
Adesso sappiamo che:
- 22,545 g di X si combinano con 77,455 g di Cl in 100 g di composto XCla
e che:
- 22,545 g di X si combinerebbero con 129,09 g di Cl in 100 g di composto XClb
Di conseguenza il rapporto fra le masse di Cl nei 100 g dei due composti è uguale alla rapporto b/a:
129,09 g Cl in XCla / 77,455 g Cl in XClb = b/a = 1,67

Si arriva allo stesso risultato anche con il seguente procedimento:
massa Cl in XCla / massa X in XCla = 77,455 g Cl/22,545 g X = 3,44
massa Cl in XClb / massa X in XClb = 85,132 g Cl/14,868 g X = 5,73
Perciò:
b/a = 5,73/3,44 = 1,67

Prova ora a proseguire tu.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)