Esercizio su corrosione
Salve, ho difficoltà col seguente esercizio.
Si pone una moneta d'argento in ognuna delle soluzioni acquose indicate:
a) soluzione di acido nitrico 10^(-4) M
b) soluzione di acido cloridrico 1 M
c) soluzione di acido nitrico 1 M.
Quante monete si recuperano? [Risposta: Le prime due]

Il mio ragionamento era stato quello di immaginare delle pile che avessero come una semicella l'argento e come l'altra quella indicata dalle 3 soluzioni. Ho voluto quindi calcolare il potenziale delle 3 semicelle applicando l'eqz. di Nersnt, per poi confrontarlo con quello standard dell'argento (0,80) , ma i risultati che ottengo sono (a:0,56 , b:1,36 , c: 0,96). Di conseguenza ho che si recupera solo la prima, e non le prime due. Dove sbaglio?
Cita messaggio
a) 0,80 V > 0,56 V, quindi la reazione spontanea è:
3 Ag+ + NO + 2 H2O --> 3 Ag + NO3- + 4 H+

b) 0,80 V > 0,00 V, quindi la reazione spontanea è:
2 Ag+ + H2 --> 2 Ag + 2 H+

c) 0,80 V < 0,96 V, quindi la reazione spontanea è:
3 Ag + NO3- + 4 H+ --> 3 Ag+ + NO + 2 H2O

Anche se si considera la semicoppia Cl2/Cl-, si ha:
0,80 V < 1,36 V, perciò la reazione spontanea è:
2 Ag + Cl2 --> 2 Ag+ + 2 Cl-
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Scusi, ma non mi è chiaro il motivo per cui le reazioni spontanee sono da quelle indicate. Capisco che le bilancia e le somma ma come fa a capire in quale "verso" sono spontanee? La ringrazio in anticipo
Inoltre, per quanto riguarda il caso b), lei se sceglie la semicoppia H2/H+ ha come ha scritto nella reazione b ioni Ag+ che diventano Ag, mentre se secglie il Cloro ha Ag -> Ag+ . Come mai si ottengono risultati diversi?
Cita messaggio
Le domande che poni hanno alla base la comprensione del significato della tabella dei potenziali standard di riduzione.
Per il sistema b) abbiamo:
- l'HCl è un acido forte che in soluzione acquosa è completamente dissociato nei suoi ioni:
HCl(aq) --> H+ + Cl-
- per questi due ioni sulla tabella dei potenziali standard di riduzione troviamo i seguenti equilibri di ossido-riduzione:
2 H+ + 2e- <==> H2(g)...................E° = 0,00 V (per convenzione)
Cl2(g) + 2 e- <==> 2 Cl-..................E° = 1,36 V (esistono altri equilibri redox, tutti però aventi E° > 1,36, tranne ClO3(-) + 3 H2O + 6 e- <==> Cl- + 6 OH-............E° = 0,62 V che però avviene in ambiente basico e quindi va scartato a priori)
- per l'argento troviamo:
Ag+ + e- <==> Ag(s)......................E° = 0,80 V (anche in questo caso esistono altri equilibri redox, ma per non complicare troppo la risposta, consideriamo solo il più comune)

Poiché tutte queste semireazioni sono degli equilibri, per comprendere quale è il verso spontaneo con cui avviene una redox bisogna metterli a confronto a due a due, quindi:
2 H+ + 2e- <==> H2(g)...................E° = 0,00 V
Ag+ + e- <==> Ag(s)......................E° = 0,80 V
Il testo dice che la soluzione di HCl è 1 M siamo in condizioni standard.
I valori numerici dei due E° messi a confronto ci dicono che l'Ag+ ha una tendenza maggiore a ridursi dello ione H+, quindi il primo equilibrio evolve da destra a sinistra, mentre il secondo da sinistra a destra:
anodo (-) H2(g) --> 2 H+ + 2 e-
catodo (+) 2 (Ag+ + e- --> Ag(s))
-----------------------------------------
H2(g) + 2 Ag+ --> 2 H+ + 2 Ag(s)
Questa è la reazione spontanea che può avvenire in condizioni standard; se i due semielementi sono i comparti distinti uniti da un ponte salino costruiamo una pila o cella elettrochimica:
(-) Pt|H2(g) 1 atm|H+ 1 M || Ag+ 1 M|Ag(s) (+)
il cui potenziale, applicando l'equazione di Nernst ai due elettrodi, è:
E(cella) = E°(+) - E°(-) = 0,80 - 0,00 = 0,80 V
In una cella elettrochimica l'energia chimica viene trasformata in energia elettrica.
Se invece una lamina di Ag(s) viene messa a contatto diretto con H2(g) l'energia chimica viene trasformata in energia termica.
La reazione spontanea che avviene non è quella indicata nel testo, ma l'esatto opposto, ecco perché "è possibile recuperare la moneta d'argento.
Per questa ragione l'argento, al contrario di altri metalli aventi un E° < 0,00 V, non è in grado di passare in soluzione immerso in una soluzione di ioni H+, e per questo è un "metallo nobile".
Se si vuole far avvenire la reazione redox nel verso non spontaneo bisogna applicare al sistema una corrente elettrica e costruire perciò una cella elettrolitica applicando un voltaggio superiore a 0,80 V.

Un discorso analogo si può fare mettendo a confronto gli altri due equilibri redox:
Ag+ + e- <==> Ag(s).......................E° = 0,80 V
Cl2(g) + 2 e- <==> 2 Cl-..................E° = 1,36 V
I valori numerici dei due E° messi a confronto ci dicono che il Cl2 ha una tendenza maggiore a ridursi dello ione Ag+, quindi il primo equilibrio evolve da destra a sinistra, mentre il secondo da sinistra a destra:
anodo (-) 2 (Ag(s) --> 2 Ag+ + e-)
catodo (+) Cl2(g) + 2 e- <==> 2 Cl-
-----------------------------------------
2 Ag(s) + Cl2(g) --> 2 Ag+ + 2 Cl-
La redox che avviene in modo spontaneo ci dice che l'argento metallico può ossidarsi a ione argento (e quindi l'argento si corrode), ma occorre la presenza di Cl2 gassoso e non di ioni Cl- come è indicato nel testo dell'esercizio.

Ecco perché, in entrambi i casi, la moneta di Ag può essere recuperata.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
marcobj99
Ti consiglio anche la lettura di questa discussione:

https://www.myttex.net/forum/Thread-Intr...-riduzione
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Grazie mille, è stata gentilissima!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)