Estrazione della piperina dal pepe nero (Piper Nigrum) (con link a foto)
Sì,pensavo di fare ancora un paio di ricristallizzazioni.
Sono partito da 260g,la resa al momento è difficile da dire,oltre al fatto che devo finire le cristallizzazioni,ho altri due becher piccoli con prodotto all'interno e lo stesso pepe lo sto ancora utilizzando per vedere se esce ancora qualche cosa.


Cita messaggio
Non è molto,almeno adesso si dovrebbe capite l'aspetto del prodotto finito.
Una parte è ancora da finire di purificare,lo farò con calma, mi seccava lasciare il post con le foto di un lavoro incompiuto.
Quindi al momento lo lascio così.


AllegatiAnteprime
      


Cita messaggio
Che ne dici della preparazione n° 535 del "Salomone, prodotti organici"?
Cita messaggio
Colpito ed affondato,pensavo propio al suo acido,ma non con la sintesi del Salomone.

Comunque l'esperienza al momento è stata molto interessante.


Cita messaggio
Job ma con che solvente/i hai ricristallizzato??
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
acetone-esano 1:3


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano jobba per questo post:
marco the chemistry
Si notano ancora impurezze in giro o la sostanza pare decentemente pura? (scusa l'interrogatorio) asd
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
@Marco.
Questa è decentemente pura,quella impura la devo ancora finire di lavorare,comunque si vede immediatamente la differenza ,ecco ho appena fatto un due foto per mostrare la differenza ,scusate se adesso ho lavorato in fretta e alla "Carlona" era giusto per mosrtare il concetto.    nella prima(ops non ho girato la foto..) e seconda foto: a sinistra è impura in centro pura ,a destra piena di impurità,
terza foto: a sinistra pura a destra schifezza con impurità più esano,
Quarta foto: ho tolto un pò di impurita, le impurità sono nel becher in centro,lavorando decentemente e non in due minuti come ho fatto adesso si ottiene un lavore discreto,non ho purificato con etere su filtro perchè ho poco etere,mi sono adattato facendo precipitare prima le impurita ,poi cristallizando,bastano un paio di passaggi e la differenza è notevole.


AllegatiAnteprime
         


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano jobba per questo post:
marco the chemistry
Avrei un dubbio riguardo la ricristallizazione.
In teoria dovrei sciogliere la piperina grezza in acetone e poi aggiungere il secondo solvente(esano o etere).
Ma se invece di esano si usa acqua distillata?
Precipita piperina o precipita una porcheria?
La piperina è insolubile in acqua.
Scusate la domanda un pò balorda.


Cita messaggio
L'esano è l'opposto dell'acqua, l'esano è di quanto di più apolare puoi trovare al supermercato,, l'acqua è molto polare.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)