Estrazione palladio da carbone attivo
Mi sorge il dubbio.... ma qual è l'obiettivo finale? Ossia, come impiegheresti poi il palladio ottenuto?
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Non lo so ancora😅.. ma intanto vorrei estrarlo.. altrimenti andrebbe buttato
Cita messaggio
ok...però che conoscenze hai di chimica? Perché non capisco quale sia il problema dell'usare l'acqua regia (o il nitrico come è stato consigliato da altri)
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Ivanitas,
stai facendo solo domande poste in modo che non è neanche facile risponderti se non buttarsi ad indovinare, mi sembra una chat anzichè una discussione...

Se vuoi che ti si dia un aiuto concreto devi darci più informazioni.
Quanto ne hai di quel composto, di cosa è sporco?
Che competenze hai di chimica, che attrezzature e reagenti hai a disposizione? Sai usare il tutto nel modo giusto?

Se non ci aiuti un po' anche tu, diventa difficile darti una mano...

Un saluto
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
NaClO
Secondo me,il metodo proposto da Il Chimico Modenese è il più semplice ed il più sicuro.L'operazione può essere effettuata con facilità con un crogiuolo di Rose.
È come un normale crogiolo,ma con il tappo che presenta una tubolatura in porcellano,dove collegarci il tubo dell'aria,a bassa pressione,o meglio dell'ossigeno.Dopo,si riprende la massa con acqua regia e si precipita il palladio con un riducente.Quest'ultima fase,a mio parere,potrebbe inquinare il prodotto ottenuto.
Usando un bunsen l'operazione è pressoché rapida e sicura,ma dipende da quanto materiale da trattare hai e dalle tue conoscenze,ma anche dall'apparecchiatura in tuo possesso.
Saluti,
Riccardo
"L'importante è non smettere mai di farsi domande.La curiosità ha buoni motivi di esistere."
                                                                      -Albert Einstein-
Cita messaggio
Penso sia complicato usare acqua regia pwr 1kg di carbone.. nel senso ce né vuole parecchia
Cita messaggio
L'avremo ridetto 30 volte che conviene passare per l'acqua regia/ac. nitrico, chi ha un crogiolo di Rose alzi la mano.
Inoltre voglio vederti eseguire questa operazione su "grossi" quantitativi.

"più sicuro" + "tubo dell'ossigeno" + "uso del bunsen"....mmm....

Inoltre volendo citando per intero Luigi_67:

(2017-09-25, 14:39)luigi_67 Ha scritto: Ivanitas,
stai facendo solo domande poste in modo che non è neanche facile risponderti se non buttarsi ad indovinare, mi sembra una chat anzichè una discussione...

Se vuoi che ti si dia un aiuto concreto devi darci più informazioni.
Quanto ne hai di quel composto, di cosa è sporco?
Che competenze hai di chimica, che attrezzature e reagenti hai a disposizione? Sai usare il tutto nel modo giusto?

Se non ci aiuti un po' anche tu, diventa difficile darti una mano...
Che poi quanta acqua regia ci vorrà mai? Mica devi scioglierlo quel chilo di carbone.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Non voglio far polemica,ma il crogiolo si può facilmente costruire -più che il crogiolo il tappo- con argilla e tubo di metallo,dato che non deve arrivare a 1200 gradi.
Intendevo per più sicuro che si evita l'uso di acidi molto concentrati.Io dell'acqua regia ho un po' paura,anche se non l'ho mai usata...
Saluti,
Riccardo
"L'importante è non smettere mai di farsi domande.La curiosità ha buoni motivi di esistere."
                                                                      -Albert Einstein-
Cita messaggio
Competenze di chimica ne ho.. attrezzature anche.. E che cercavo un metodo non tanto esoso per recuperare questo palladio.. Si tratta t
Di 20kg di carbone con 20%di umidità quindi quasi 1kg di palladio.. Non proprio poca roba.. ecco perché ci tenevo a recuperarlo

Anche io dell' acqua regia sono un Po titubante anche perché non l'ho mai usata.. però se e l unico modo👐

20kg totali ma potrei provare come scritto sopra a fate vari test con quantitativi di 1kg
Cita messaggio
Direttamente dalla prima pagina di ricerca di Google:

https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&...SPjL-E0W-Q

HCl + H2O2 per la dissoluzione del Pd, acido formico per la precipitazione.

Diciamo che trattare 20 kg di materiale non è comunque uno scherzo :/...dovrai sicuramente fare porzioni da 1 o 2 etti...

Per NaClO: come pensi di poter costruire l'accrocchio? L'argilla lasciala stare che ci sono sicuramente alternative più valide, ma poi come pensi di isolarlo il crogiolo dato che hai detto che vuoi mantenerlo a basse pressioni?

Non è attuabile.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano TrevizeGolanCz per questo post:
NaClO




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)