Facili 'esperimenti' per studenti delle medie
Eccomi qua per aggiornarvi!

I ragazzi che sono venuti a trovarci erano solo 4 (ma non ci lamentiamo perche' in giro per il campus ne abbiamo visto almeno una trentina). La nostra esperienza faceva parte di un ben piu' ampio progetto dalla durata di una settimana che si concludera' oggi pomeriggio con una rappresentazione 'teatrale' da parte degli studenti coinvolti.

Appurato la loro giovane eta' e la loro ignoranza sugli elementi basilari della chimica abbiamo fatto una piccola presentazione interattiva (interattiva perche' li costringevamo a rispondere alle nostre domande) su cosa studia la chimica ( e su quale scala), su cosa siano gli atomi e su come sono fatti gli atomi.
Per aiutarci abbiamo utilizzato questo bellissimo sito web. Dateci un occhiata perche' e' veramente carino e rende bene l'idea del piccolissimo e del grandissimo.
http://htwins.net/scale2/lang.html
In piu' abbiamo speso due paroline sulla molecola dell'acqua.

Visto che ci sono sembrati recettivi li abbiamo portati in laboratorio per giocare a 'disegnare' le molecole.
Usando il software avogadro gli abbiamo mostrato come disegnare le molecole e scegliere gli atomi chiedendo loro di disegnare prima una e poi un numero crescente di molecole d'acqua e ottimizzare la geometria (c'e' un bottoncino apposta per ottimizzare)
Perche' tante molecole d'acqua?

I ragazzini che erano con me hanno capito subito che c'era qualcosa di speciale, che le molecole non si mettevano come volevano loro ma in una disposizione ben precisa, come in un cristallo!

Infatti a questo punto abbiamo potuto parlare di legami d'idrogeno e di cristalli di neve. Per mostrare quanto fossero importanti i legami d'idrogeno abbiamo sostituito tutti gli ossigeni con i zolfi per far vedere che in questo caso le molecole fanno veramente quasi quello che vogliono e non si legano piu'!

Purtroppo a questo punto il tempo a nostra disposizione era finito e non abbiamo proseguito oltre. La seconda parte prevedeva di osservare un frammento di DNA (sempre per restare in tema legami d'idrogeno) e spiegare perche' il DNA e' cosi' speciale e cosa puo' fare di bello.

Valutazioni finali: i ragazzi hanno mostrato di aver capito quanto avevamo fatto e di essersi divertiti a disegnare con noi tanto che a un certo punto stavano scannandosi per accappiare il mouse e a disegnare molecole a tutto spiano... si sono mostrati molto interessanti perche' hanno cominciato a chiedermi com'era la struttura di altre molecole (alla fine hanno persino disegnato il timolo!) e se nel mio lavoro facevo cose del genere.
Mi spiace che il tempo a disposizione fosse poco e non abbiamo potuto mostrare di piu'.

Insomma, alla fine penso che non sia stato un fallimento, i bambini non hanno guidato nessuna Ferrari ma anzi sono stati in grado di capire da soli concetti molto importanti!

Oppure erano tutti Schumacher e io non me ne sono accorta :-D
Cita messaggio
"I ragazzini che erano con me hanno capito subito che c'era qualcosa di speciale, che le molecole non si mettevano come volevano loro ma in una disposizione ben precisa, come in un cristallo!"

Ecco, ho qualche dubbio sulle conoscenza di cristallografia dei bambini.

"Infatti a questo punto abbiamo potuto parlare di legami d'idrogeno e di cristalli di neve. Per mostrare quanto fossero importanti i legami d'idrogeno abbiamo sostituito tutti gli ossigeni con i zolfi per far vedere che in questo caso le molecole fanno veramente quasi quello che vogliono e non si legano piu'!"

I nomi degli elementi non si declinano al plurale, esattamente come i nomi propri di parsona o di luogo. Inoltre non è vero che le molecole di H2S fanno quello che vogliono. Dipende tutto dalla temperatura e dalla pressione.

"Purtroppo a questo punto il tempo a nostra disposizione era finito e non abbiamo proseguito oltre. La seconda parte prevedeva di osservare un frammento di DNA (sempre per restare in tema legami d'idrogeno) e spiegare perche' il DNA e' cosi' speciale e cosa puo' fare di bello."

Forse i bambini ne hanno sentito parlare in qualche telefilm, visto che nei programmi di scienze della scuola media inferiore, il DNA non è proprio argomento di dotta lezione. E poi un conto è parlare di funzione, un conto è parlare di struttura e composizione chimica. Direi accessibile la prima, inarrivabile la seconda.

"Valutazioni finali: i ragazzi hanno mostrato di aver capito quanto avevamo fatto e di essersi divertiti a disegnare con noi tanto che a un certo punto stavano scannandosi per accappiare il mouse e a disegnare molecole a tutto spiano... si sono mostrati molto interessanti perche' hanno cominciato a chiedermi com'era la struttura di altre molecole (alla fine hanno persino disegnato il timolo!) e se nel mio lavoro facevo cose del genere."

Sulla valutazione non siamo affatto in linea. Hanno dimostrato di aver capito perchè si scannavano per accaparrarsi il mouse? I bambini si comportano esattamente così, è un fatto risaputo. E l'aver disegnato (ovviamente per tentativi) una molecola di timolo, senza neppure immaginarne l'esistenza reale, non è la dimostrazione di un successo, ma di come la specie Homo impari per tentativi ed errori. Il caso ha fatto il resto.

"Insomma, alla fine penso che non sia stato un fallimento, i bambini non hanno guidato nessuna Ferrari ma anzi sono stati in grado di capire da soli concetti molto importanti!"

Che non sia un fallimento è certamente cosa vera. I bambini si sono accomodati sul sedile posteriore e hanno immaginato di guidare. Forse, anzi certamente, al volante vi era davvero Schumacher e magari, in un prossimo futuro sceglieranno di diventare dei piloti. ;-)
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Non voglio sindacare sulle nostre, giustissime, differenti opinioni.
Io mi sono divertita, i ragazzi anche e sono convinta che la cosa abbia funzionato.
Era la prima volta che mi capitava di fare qualcosa del genere e visto che di divulgazione scientifica non c'e' ne' mai abbastanza direi che ben venga ogni tentativo.

Meglio immaginare di guidare che non sapere cosa sia una automobile.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)