Florizina
Ciao a tutti!
Qualcuno conosce le caratteristiche chimico-fisiche di questo bel glucoside?
Oltre alla struttura chimica e all'effetto biochimico sul riassorbimento renale non so molto...
Volevo anche provare a estrarne un po'!



AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
nella corteccia del pero comune c'è tale glicoside tossico
cosa vuoi sapere in particolare?
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Bhe, solubilità nei diversi solventi, quantità presenti nella corteccia (se possibile delle diverse piante), reattività, ecc... Sempre se tali informazioni esistono!
Io purtroppo non ho letteratura a riguardo, fatta eccezione per una paginetta sul Lehninger...
Cita messaggio
in effetti si trova davvero poco. ora non ho tanto tempo da dedicarti ma se porti pazienza vedrò di muovermi...
ho scoperto che nel melo (in quasi tutte le sue parti) ci sono buone concentrazioni di tale glicoside
per il resto non saprei che dirti così su due piedi... ci si potrebbe ragionare sopra...
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Grazie comunque, anche io sono oberato, per via di biochimica -.-
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)