Fosforo giallo o bianco...
Il fosforo è presente in tre fondamentali stati allotropici denominati: rosso, bianco o giallo e metallico o grigio.
Quello che vi presento è lo stato tipico del fosforo, la forma di riferimento: l'allotropo giallo o bianco che dir si voglia.
E' un solido ceroso, covalente, costituito da catene di tetrameri.
Ha un basso punto (44 °C) e bolle a 430 °C, svolgendo vapori costituiti da un dimero. E' solubile in solventi organici, specie in solfuro di carbonio.
E' ossidato dall'ossigeno dell'aria ed emette fumi di P2O5. Emana una luminescenza giallastra, molto debole (fosforescenza). Visto che a molti qui interessano gli odori...vi dirò che si avverte un marcato odore agliaceo, che ricorda vagamente anche la senape.
Si infiamma all'aria secca e calda, con fiamma gialla. Si conserva sott'acqua. E' un potentissimo veleno (DL100 1 mg/Kg).
Nelle tre foto che seguono si vede il non-metallo mentre emana una piccola nube di P2O5, poi la sua debole luce (la foto è pessima, ma non è luce calda...niente IR) e infine, il bagliore della sua combustione.


AllegatiAnteprime
         
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
**R@dIo@TtIvO**, al-ham-bic, ale93, the-rock-91, jobba, Publios Valesios, Max Fritz, as1998, fosgene, mimante
Affascinante! :-) Ne vorrei un pò .. O:-)
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Complimenti!Molto molto interessante. Io avrei paura a conservarlo,ma ammetto che è molto affascinante.
IL più abbordabile P rosso mi è capitato di vederlo e usarlo, è ovviamente molto più stabile e dovrebbe essere un pò meno tossico,o sbaglio?
Cita messaggio
Bello, il fosforo bianco ci mancava...
L'odore agliaceo/fosfinico è facilmente immaginabile *Sbav*
Cita messaggio
l'odore lo potrei immaginare.
la fosfina, PH3, è un gas incolore, per alcuni sa di pesce marcio; io non ho mai avuto la sfortuna di annusarne l'odore
a differenza di quanti credano non è infiammabile all'aria ma mescolata ad altri composti lo può diventare
si forma per decomposizione di sostanze organiche fosforate e per reazione tra fosforo bianco (o giallo) e idrossido di sodio a caldo
dalla fosfina derivano le fosfine primarie, secondarie e terziarie, per sostituzione di uno, due o tre atomi di idrogeno con residui alchilici o arilici
sono in genere liquidi incolori (ma ci sono anche solidi, ad es. la trifenilfosfina), alquanto volatili, caratterizzate da odore sgradevole e assai velenose
sono molto reattive e si comportano in genere da energici nucleofili; in particolare si ossidano con estrema facilità, tanto che possono incendiarsi all'aria
per ossidazione controllata danno i fosfinossidi, analoghi agli N-ossidi delle amine
particolarmente stabili sono i fosfinossidi terziari
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Argomento veramente interessante! Bravo Moreno *clap clap*
Non sapevo che il P bianco fosse così tossico. A cosa è dovuta la sua tossicitá, come agisce nel corpo?

Cita messaggio
Quimico non hai mai odorato un fosfuro? E' un odore da conoscere, molto caratteristico.

Ho detto odore "fosfinico" non fosfina...
Eh, gli odori sono misteri, il perchè ancora non s'è trovato!
Perchè la fosfina ha odore agliaceo e perfino certi metalli hanno un lieve odore? Pulire bene una laminetta di zinco, sfregarla un po' e sentire!
Gli odori son misteri!  si si
Cita messaggio
La sua tossicità elevata (tanto per dire, la nicotina ha una DL di 2 mg/Kg) è dovuta all'azione citotossica, specie per il miocardio e per l'endotelio vasale. A livello sistemico, dopo ingestione di fosforo, si verificano varie lesioni da corrosione a carico dell'esofago e dello stomaco. Solitamente compaiono vomito e diarrea "fumanti" (a causa della formazione di P2O5). In letteratura è noto un caso di morte di uomo bianco adulto, dopo ingestione di 15 mg di fosforo bianco.
Oltre alle lesioni ulcerose a carico del digerente, si registrano cefalea, stato confusionale, convulsioni, coma, aritmie e shock (spesso legato alla riduzione della volemia, per perdita di liquidi). Se l'intossicato non muore nelle prime ore, nell'arco di 4-8 giorni, insorgono insufficienza renale o epatica. Vi è solitamente notevole squilibrio elettrolitico, con marcata ipocalcemia e iperfosfatemia.
Non ci sono antidoti, le terapie sono solo di supporto.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
ale93
(2011-01-26, 23:00)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: La sua tossicità elevata (tanto per dire, la nicotina ha una DL di 2 mg/Kg) è dovuta all'azione citotossica, specie per il miocardio e per l'endotelio vasale. A livello sistemico, dopo ingestione di fosforo, si verificano varie lesioni da corrosione a carico dell'esofago e dello stomaco. Solitamente compaiono vomito e diarrea "fumanti" (a causa della formazione di P2O5). In letteratura è noto un caso di morte di uomo bianco adulto, dopo ingestione di 15 mg di fosforo bianco.
Oltre alle lesioni ulcerose a carico del digerente, si registrano cefalea, stato confusionale, convulsioni, coma, aritmie e shock (spesso legato alla riduzione della volemia, per perdita di liquidi). Se l'intossicato non muore nelle prime ore, nell'arco di 4-8 giorni, insorgono insufficienza renale o epatica. Vi è solitamente notevole squilibrio elettrolitico, con marcata ipocalcemia e iperfosfatemia.
Non ci sono antidoti, le terapie sono solo di supporto.

Dottore vale anche per il fosforo rosso?? A pensarci di averlo maneggiato (anche se con guanti mascherina e occhiali) mi sto cagando addosso!
Anche perchè un amico me ne ha promesso qualche grammo in regalo!
Cita messaggio
Grazie! Sei stato molto dettagliato!
Marzio il fosforo rosso è quasi completamente innocuo, a parte l'elevata infiammabilità.
Però la Sigma Aldrich lo mette in classe di cancerogenità 1(accertato per l'uomo)...

Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)