Frazione molare
Salve a tutti...
questa volta serve a me una mano con un esercizio ;-)
In questi giorni stavo cercando in rete la solubilità dell'ac. acetilsalicilico in acetone, sino a quando Quimico (che ringrazio nuovamente), mi ha mandato un link che rimandava ad una pagina che aveva le desiderate informazioni (che allego in basso).
Il "problema" è che la solubilità viene espressa in Frazioni Molari, unità di misura che non ho mai utilizzato se non per la Termodinamica.
Comunque...
Era mia intenzione portare la solubilità da Frazioni molari in Molarità.
quindi prendendo come esempio la solubilità a 42.15°C:
Xi=0.127= n/(n+N)                                         n=moli acido acetilsalicilico
Ponendo (n+N)=1                                           N=moli acetone
trovo che n=0.127moli
e per differenza N=0.873moli
Ora:
g(ac.acetilalicilico)= 0.127mol*180g/mol=22.86g
g(acetone)=0.873mol*58.08g/mol=50.70g

Ora posso trovare la molarità:
ml(acetone)=50.70g/(0.79g/ml)=64.18ml
M=mol/V(L)=0.127mol/(64.18*10^-3L)=1.98mol/L

Il ragionamento che ho eseguito è corretto?
Ringrazio coloro che mi aiuteranno e mi scuso per eventuali "starfalcioni"


AllegatiAnteprime
   
_________________________________________
When you have excluded the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Cita messaggio
I calcoli che hai svolto sono correttissimi ;-)
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
RhOBErThO




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)