Sondaggio: Siete d'accordo con la mia idea?
Si
95.65%
2295.65%
No
0%
00%
Non so/Non mi interessa
4.35%
14.35%
Totale23 voto(i)100%
* Hai votato.[Mostra risultato]

Guinnes dei cristalli: Myttex Version
Mi iscrivo anch'io!
Volevo proprio iniziare dalle cristallizzazioni, tempo che mi trasferisco e mi metto all'opera! :-D

"All'ombra dell'ultimo sole s'era assopito un pescatore..."
Cita messaggio
Tanto abbiamo ancora tempo prima che inizi ;-)
Cita messaggio
REGOLE DEFINITIVE

In questo contest si metteranno in gioco i vari utenti, i quali presenteranno UN SOLO cristallo per volta; il cristallo dovrà seguire le regole sottostanti pena l’eliminazione dalla gara. Entreranno nel Guinness del Forum i primi 3 cristalli che avranno un volume maggiore, indipendentemente da peso o densità; tuttavia, è il peso che dovrà essere comunicato a noi, poiché da esso si ricaverà il volume. L’iscrizione è libera e non ci sono limiti di tempo; le foto andranno scattate in modo che si notino:
La forma del cristallo: NO a foto sfocate, troppo lontane o troppo vicine, con illuminazione troppo forte o troppo debole, in bianco e nero.
Le dimensioni del cristallo: i cristalli andranno posti su uno sfondo adeguato, in modo che non si confondi con esso o che esso disturbi la foto (Es: sfondo a specchio o riflettente), posti accanto ad un righello pienamente visibile al millimetro, e possibilmente anche ad una moneta da 50 centesimi di euro pienamente visibile. Per evitare problemi, le foto vanno fatte in perpendicolo al cristallo, dall’alto; esso deve essere appoggiato per la faccia maggiore.
Il peso del cristallo: per essere più corretti, sarebbe opportuno fotografare il cristallo sulla pesa che si sta utilizzando, in modo che il valore sia completamente e chiaramente visibile; la pesa dovrà, almeno, arrivare al decimo di grammo, con un errore assoluto inferiore al grammo.
Oltre alla foto, andrà ovviamente indicata la sostanza usata e lo stato di idratazione: altri dati verranno estrapolati da fonti cartacee o dalla rete.

Regole:
1- Non varranno ammassi cristallini, cristalli compenetrati o che non presentino l’abito cristallino tipico del sale scelto.
NO [Immagine: images?q=tbn:ANd9GcS-WYtil_VIArffjMeXPud...nXH-wUWk2d] SI [Immagine: 350px-Cristalli_grandi_solfato.JPG]
2- In caso di cristalli dubbi, una commissione di non partecipanti sarà invitata a decidere se accettare o meno la partecipazione
3- Il cristallo deve essere frutto del proprio lavoro, non basta averlo comprato o “ereditato”, ma si può partire da uno già fatto con un volume massimo di 20 cm^3, ma ogni; va da sé che i minerali da collezione non possano partecipare. L’unica sostanza esclusa sarà NaCl, per via di una facile intercambiabilità tra minerale (salgemma) e cristalli fatti in casa.
4- Ogni 3 (tre) settimane, il limite massimo di volume per ogni cristallo salirà di 10 cm^3, per dare modo e tempo a chi ha già cristalli di volume superiore ai 20 cm^3 di partecipare.
5- Si può usare qualsiasi sale o sostanza cristallizzabile, basti però che siano abbastanza stabili da essere misurati, fotografati e pesati al di fuori della soluzione stessa; vanno bene sia sali singoli che doppi.
6- I cristalli devono essere asciutti al momento della pesa.
7- Si può usare qualsiasi metodica, non conta il tempo ma il risultato; evitiamo solo di alterare il colore del cristallo.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Beefcotto87 per questo post:
Max Fritz, rtwfm
UDITE UDITE!



Il giorno Lunedì 9 Settembre avrà inizio il Contest Ufficiale per il cristallo più grosso!!


Dalle ore 00.00 i partecipanti potranno inserire le foto dei propri cristalli ed aggiudicarsi il primo posto!

Buona Gara a tutti!!
Cita messaggio
Idea splendida beef....
Cita messaggio
I miei cristalli si stanno ancora formando, ci vorrà ancora un bel po' tempo.
8-)
Cita messaggio
Prima che la gara abbia inizio, vorrei proporre, fuori concorso, un cristallo degno di questo nome: un granato almandino trovato da me, in Valle d'Aosta, troppi anni fa. Ho messo le foto con peso (190 carati) e dimensioni. A confronto vi è anche una massa da 10 carati. L'autore del cristallo, inutile dirlo, è Dio.


AllegatiAnteprime
         
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
quimico, rtwfm, NaClO




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)