I sali di Tutton
è trasperente come tutti i cristalli trasparenti..che domanda inutile...prendi un cristallo di NaNO3, quello è trasparente. Non ci vedo nulla di particolarmante interessante
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Che idiozia ci deve essere dietro una persona che definisce inutile una domanda, mi chiedo io, tu che dici saccentello bello?
NaNO3 è incolore, trasparente viene se lo cristallizi ad arte, se anche piccole inclusioni fossero presenti, diverrebbe opaco.
Cita messaggio
Vi allego una foto di un singolo cristallo del solfato di rame e ammonio, isolato con le pinzette mentre la cristallizzazione procedeva.

[Immagine: 9t76edntjhv7alujrk_thumb.jpg]

Ha la forma di un parallelepipedo e un colore celeste chiaro.

saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
ohilà, NaClO3
SOLFATO DOPPIO DI MANGANESE E AMMONIO

Visto che se ne era parlato in questa discussione mi è sembrato opportuno postarlo qui.
Il sale è stato ottenuto come il precedente da MnSO4 tetraidrato e (NH4)2SO4.

Risulta più solubile del solito e non forma cristalli opachi. Il colore, come previsto, non è certo entusiasmante. La sfumatura rosa si vede meglio nei cristalli un po' più grandi.

       
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ohilà per questo post:
TrevizeGolanCz, Mario, ale93, Max Fritz
Posso chiederti che dimensione hanno i cristalli :-) ?
Preferisco questo colore rosato/trasparente all'azzurrino opaco del sale di rame.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Sì è proprio lui...Le caratteristiche corrispondono perfettamente a quelle da me descritte e anche dalla foto si vede che è ugualea quello che feci tempo fa...
Ora vai con quello di Ni(II), forse è quello più bello come colore (verde acqua), però anche lui fa cristalli opachi.
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
I cristalli più grandicelli sono di circa 1-1,5 cm. Quando ho voglia forse provo a fare un cristallone...

Per quanto riguarda quello di nichel devo prima reperire NiCl2 Rolleyes
Cita messaggio
Ultimamente ho preparato qualche altro sale di Tutton... sto cercando di collezionarli. :-P

- Si diceva in shout che c'era una discussione di Marco su questi composti che ora non si trova più... In caso salti fuori unite pure, per ora postare qui e cambiare il titolo mi pareva la cosa più opportuna.

La procedura per preparare questi sali è sempre la stessa. Basta far cristallizzare una soluzione dei due solfati di partenza, magari con un piccolo eccesso di quello d'ammonio.
XSO4 + (NH4)2SO4 --> X.(NH4)2.(SO4)2
dove X è un metallo bivalente. Io ho fatto quelli con l'ammonio come catione monovalente. Cristallizzano tutti come esaidrati.

SOLFATO DOPPIO DI ZINCO E AMMONIO
Non risulta molto solubile e depone cristalli incolori piuttosto grandi per raffreddamento della soluzione.

   

SOLFATO DOPPIO DI FERRO(II) E AMMONIO (Sale di Mohr)
Anche questo composto, famoso per i suoi impieghi in chimica analitica, è un sale di Tutton.
Theiden aveva postato la sintesi completa a partire da ferro metallico in una discussione intitolata, appunto, "Sale di Mohr"

   

SOLFATO DOPPIO DI NICHEL E AMMONIO
Questo è quello che mi è piaciuto di più fino ad ora. Forma cristalli opachi di un colore azzurro-verdognolo molto bello.

       
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ohilà per questo post:
Dott.MorenoZolghetti, MaXiMo, Max Fritz, TrevizeGolanCz, quimico
Con queste ultime cose penso di aver concluso coi sali di Tutton. :-D

SOLFATO DOPPIO DI COBALTO E AMMONIO
Era l'ultimo, tra quelli più interessanti, che mancava all'appello. Forma bei cristalli rosso scuro, ma comunque più chiari del normale solfato. Inoltre è un po' più solubile della media.

   


SALI MISTI
Come diceva anche Marco all'inizio della discussione, questi sali hanno l'interessante proprietà di formare soluzioni solide tra di loro.

Quindi ho provato a farne qualcuno misto facendo cristallizzare soluzioni di più sali di Tutton insieme.

Come "base" ho utilizzato quello con lo zinco, perché è incolore.
- Quello a sinistra contiene il 20% del sale con il nichel. Sono bei cristalloni verde acqua.
- L'altro, a destra, contiene l'8% del Tutton col cobalto e il 15% di quello col rame. Speravo che fosse violetto, ma è venuto rosa-giallastro. asd

Penso che, con un po' di pazienza e fantasia, si riuscirebbe a fare cristalli con le più varie sfumature.

       
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ohilà per questo post:
Mario, Beefcotto87, Dott.MorenoZolghetti, marco the chemistry, fosgene, Max Fritz
Molto,molto bene! Mi sa che finita la lunga fila di sintesi organiche che ho accumulato dedicherò un po' del mio tempo a questi bellissimi sali!
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano marco the chemistry per questo post:
ohilà




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)