Identificazione Sb/Sn al II gruppo
Ho voluto rifare la separazione di questi due elementi perchè la cosa è istruttiva da un punto di vista didattico ed inoltre è un modo per impiegare la cacotelina recentemente sintetizzata.
Come ho già scritto in un altro post, ad un certo punto durante l'analisi del II gruppo si ha una soluzione fortemente cloridrica contenente i cationi Sb+++ e Sn++++.
La loro separazione e identificazione è fatta in modo elegante e rapido mediante il ferro metallico sotto forma di spezzoni di filo.
In queste condizioni si ha riduzione dell'antimonio a metallo, che si separa in fiocchi neri e la contemporanea riduzione a Sn++ che rimane in soluzione.

[Immagine: diib0hzvlzi4x368m3kn_thumb.jpg]
Si possono notare i due spezzoni di filo di ferro e se si guarda con attenzione anche le bolle di H2 che si sviluppano attorno.

Le reazioni che avvengono sono:
2Sb+++ + 3Fe --> 2Sb + 3Fe++
Sn++++ + Fe --> Sn++ + Fe++

I potenziali redox delle coppie Sb+++/Sb e Sn++++/Sn++ sono entrambi intorno a + 0,1V. Durante la riduzione si ha pure svolgimento di idrogeno perchè siamo in soluzione nettamente cloridrica e con un potenziale redox molto vicino ai due sopracitati. Teoricamente il ferro dovrebbe poter ridurre a metallo anche lo stagno, ma come già detto siamo in soluzione fortemente acida e questo non è possibile in quanto questo elemento ha un potenziale tale (-0,14V o anche meno visto che tende a formare clorocomplessi) da ridurre lo ione H+ riossidandosi nel contempo a bivalente.

Lo ione Sn++ è comodamente identificato filtrando e poi diluendo con poca acqua la soluzione limpida in modo da aversi una concentrazione di HCl circa 2M. Aggiungendo una goccia di soluzione acquosa di cacotelina a poche gocce della soluzione cloridrica si ottiene la caratteristica colorazione violetta. In questo caso la cacotelina si comporta come un indicatore redox con viraggio dal giallo al violetto.

[Immagine: 5g4cjzoy2wlnipavr37r_thumb.jpg]


saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Dott.MorenoZolghetti, Max Fritz, al-ham-bic




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)