Idrossilammina
Non andrebbe in organica sta thread ?
Cita messaggio
No... l'idrossilammina non è un composto organico ;-)
Cita messaggio
in effetti non è organico, in quanto considerato un derivato dell'ammoniaca
Cita messaggio
Conoscete questa reazione?

Ti + NH3 + H2O2 --> HOO-Ti-NH3 + H+
HOO-Ti-NH3 --> HO-Ti-NH2OH
HO-Ti-NH2OH + H+ --> H2O + Ti + NH2OH

Ti come TiO2 ma si può fare anche in catalisi omogenea

L'ENI la fa così ma dubito che si possa fare in casa...
Comunque se qualcuno può/vuole controllare:
Studies in Surface Science and Catalysis, Volume 82, 1994, Pages 541-550
Cita messaggio
mi sapete dire la soluilità dell'idrossilammina nei vari solventi?
Cita messaggio
odio quando cerchi e trovi solo idrossilamina cloridrato che è ovviamente facilmente solubile in acqua, metanolo, ed etanolo, e non in etere dietilico, benzene, cloroformio e solfuro di carbonio... forse ho in giro un handbook ma devo cercare. poi ti dico...
Cita messaggio
io ho un handbook ma non ho trovato nulla...anche per il poco tempo a disposizione...sto lavorando in laboratorio per la tesi...
Cita messaggio
poi ti cerco qualcosa... al massimo chiedo.
su cosa stai facendo tesi?
Cita messaggio
sto sintetizzando nuovi possibili cristalli liquidi ionici su base eterociclica...
Cita messaggio
L'idrossilamina è un composto instabile, con punto di fusione intornoa 33°C, molto solubile in acqua, ammoniaca liquida e metanolo. La solubilità negli alcoli decresce al crescere del loro peso molecolare. Poco solubile in etere etilico, benzene, cloroformio, solfuro di carbonio. Molto igroscopica. In acqua calda si decompone. Esplode per brusco riscaldamento.

Fonte: Merck Index, 14° ed., pag 837
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
quimico, Chimico




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)