Il laboratorio di Zolghetti :O
Grazie per i commenti...ma il giudizio sulla % di riduzione???
Al-ham-bic, certo che è il mio, non quello dove lavoro, che è ospedaliero, quindi di tutt'altro genere: solo macchinari complessi...e poca pochissima vetreria...tutto lucette e bottoni, niente alambicchi...*Tsk, tsk*

Drako, anch'io uso i barattoli...ma non li ho fotografati asd
Non volevo suscitare invidia, ma curiosità O_O Non serve avere poi molto, meglio avere buona la materia grigia :-P

Per il forumquiz fotografico:

nella foto 1 (da sn): picnometro di Gay Lussac da 100 mL con termometro e tubo laterale di affioramento, calcimetro di Schroedter per la determinazione del calcare nel terreno
e picnometro da 50 mL di Boot ( a doppia parete sigillata a vuoto) con termometro e tubo laterale di affioramento.

nella foto 2: mi sa che non c'è bisogno di dare spiegazioni...si tratta di una visione d'insieme...arriveranno i dettagli...

nella foto 3: il tubo a U è in realtà un pezzo di un apparecchio, manca infatti l'alimentatore elettrico. Nel tubo, nella sua ampolla rivestita da due semiconi in platino, si realizzano ossidazioni elettriche.

Ecco un'altra foto, a dimostrazione (vedi ragnateline) che sopra i pensili (come in tutti gli opifici che si rispettino) si ammucchiano "cose" vecchie...
[Immagine: hpim1134xb9.jpg]
Al prossimo giro apro qualche anta dei pensili...dove ci sono i reagenti...
Ma se qui becco ancora qualche utente che mi dà del LEI lo sekko!
Sono un bambino di 35 aa, non ancora pronto per il gerontocomio.
Ai miei piccoli studenti della facoltà di medicina dico sempre: ci daremo del LEI dopo la registrazione del voto d'esame!...
Mi raccomando! ;-)

A prestoooo
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Visto che il lab è il TUO, questo è il minimo: *Hail*
Molto molto interessante, ma non preoccuparti, QUI nessuno ti darà mai del Lei. (In ogni caso chi ti da del Lei non lo sekki, al massimo... lo kokosekki! asd ).
Detto questo, oltre al bel Kipp, si vede che certi apparecchi sono d'epoca, anche quelli delle prime foto (a parte la foto 2).
Le storie del calcimetro e dell'azoto ureico non le avrei mai indovinate, e tutt'ora non capisco come funzionino quelle due protuberanze che ho chiamato cold-fingers fatte proprio in quel modo.
Il bello dei lab sta proprio nella vetreria, ...negli al-ham-bicchi soprattutto! asd
Per hobby, no lucette, no display, no digital, no bottoni, lasciamo tutto questo PER LAVORO, d'accordo boys?
Go ahead Zolgh, apri l'armadio a sei ante con i reagenti! Etichetta ben chiara, mi raccomando! (E qui nascerà l'invidia, lo so già per certo *Sbav* ).
Ottimo: ciauz
Cita messaggio
Ok, buono per il Kipp, per palloni e cilindro da 2 L, buono per gli imbuti...ma nulla, neppura una parola sulla vecchia campana pneumatica, sul cono di Imhoff e sul levigatore di Andreasen...che delusione!azz!
Al...vedi di rifarti con le prossime foto!*Fischietta*
Ciaooo
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
(2009-01-11, 13:03)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: Ok, buono per il Kipp, per palloni e cilindro da 2 L, buono per gli imbuti...ma nulla, neppura una parola sulla vecchia campana pneumatica, sul cono di Imhoff e sul levigatore di Andreasen...che delusione!azz! Al...vedi di rifarti con le prossime foto!*Fischietta* Ciaooo

Mi hai preso in contropiede però...
Non credevo di dover indovinare anche lo scaffale ragnatelato!
Però sono onesto: non avrei mai indovinato neppure il cono di Imhoff nè il levigatore di Andreasen (adesso vado a cercare a che cavolo servivano, così si impara sempre qualcosa).
Ma questo forum più che ad un'orchestra mi sà che assomiglia a un duetto, ahooo! guagliò, *help* venite a lottà anche voi col Zolghetti!
Metto due post attaccati perchè sono tornato adesso dal viaggio di istruzione sul web.
Ora so a cosa servono quei due vetri che non conoscevo: quindi devi avere anche il sodio esametafosfato, giusto?
O_o Faceva parte della tua tradizione famigliare lavorare nell'ambito delle analisi geologico-chimiche, visto che c'è parecchia di questa roba?
Thanks
Cita messaggio
No, non si tratta di "tradizione familiare", ma del mio hobby: le analisi agrarie e bromatologiche...e altre cosette.
Sì, il sodio meta...poli...fosfo...sfato...si, quella roba là...la tengo!
Guarda che quelle cose che ti mostro (solo a te...temo) le uso ancora!
Beccati questa...
[Immagine: hpim1148tt9.jpg]

e anche questa...
[Immagine: hpim1125ce9.jpg]

e perchè no, anche questa...
[Immagine: hpim1847kj3.jpg]
Ora ti mostro i gioielli di famiglia...

[Immagine: hpim1857ur8.jpg]

Vedi? C'è anche il filo di Pt di cui parlammo proprio agli esordi...l'ho voluto mettere a dimostrazione della solidità economica del mio casato...:-D

Poi c'è una capsula in Pt (con annessa cenere...), un paio di crogioli dello stesso nobile metallo, una lamina di Pd, una lastrina (un po' malconcia) in oro, una coppia di elettrodi da voltametro in Pt e per finire la sacrosanta cella di riferimento (colonna dell'elettrochimica)...quella a idrogeno gassoso e H+ 1 M per intenderci...Rolleyes
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Questa è una visione d'insieme del mobile su cui stanno lo spettrofotometro, il colorimetro, il turbidimetro e le bilance...dentro agli armadi...reagenti...


[Immagine: hpim1123qy6.jpg]


Però solo io ho da mostrare le foto? Fatevi vivi, o uomini della chimica (ho usato il vocativo...più di così...che volete?!)
Ora faccio una pausa riflessiva.
Alla prossima.
Saluti vivissimi.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Ti lasciamo (lascio... :-S ) fare la pausa riflessiva solo perchè altrimenti ci lecchiamo (mi lecco... :-S ) i baffi troppo e si rischia l'indigestione.
Non so da dove incominciare con i commenti, dunque:
1- di bene in meglio il post
2- ganz gut l'art. 820877 della Merck!!! *Sbav* Vedo che hai mantenuto la promessa delle due ossa incrociate.
(Notare che non ti faccio la domanda più idiota dell'universo: checce fai co' sta robba?)
3- perfino la bilancia idrostatica coi cavalierini, hai!
4- ...e i gioielli i famiglia: ben DUE, dico DUE crogiolini in Pt, e tanto per gradire un mezza spanna quadra di lamina di Pd *Sbav* il filo di Pt e il verme aurico si perdono in tanta abundantia...
5- sull'armadio aperto... non metto nemmeno il commento.
6- gli apparecchi coi bottoni, il max credo per un lab privato, ma poco fascino per me (giudizio personale s'intende).

Alla grande Moreno (no, nemmeno cor vocativo ce metto er barattolo de zuegghe der labb mio! Myttex, mettece tu qualcosa, la supercappa per li puzzi magari...).
Cita messaggio
Osservate e rallegratevi fratelli...
[Immagine: mensolatossicatc8.jpg]
Cita messaggio
E bravo Drako! Quando io ho iniziato (20 anni fa...) non avevo neppure la mensola!!! A 14 anni nessuno mi avrebbe dato retta, quindi "rubavo" lo zolfo e il CuSO4 al nonno, la soda caustica alla nonna, il bicarbonato e l'ammoniaca alla mamma...poi tubi di Pb, pezzi di Cu....e un litro scarso di acido solforico trovato in una vecchia bottiglia dimenticata. Quindi KNO3 dai muri della cantina..., carbonella, acido muriatico e tanto NaCl.
Tanti mescolamenti strani, cose di casa insomma, nulla di eccelso, ma era scienza anche quella. Ora che ho 35 anni ricordo con piacere la mia prima sintesi seria...il solfuro di rame...e un po' mi manca la spensieratezza di quei pomeriggi sulfurei...

Ora ci vuole una foto...per tirarsi un po' su!

[Immagine: hpim1853lm3.jpg]

[Immagine: hpim1859zq8.jpg]

[Immagine: hpim1868vb0.jpg]

[Immagine: hpim1870ys4.jpg]

La prima è un vero cimelio...pezzo originale di ....
La seconda, in primo piano (forse si vede male...) reca un apparecchio di .... per il dosaggio dell'acqua nei solventi/petroli.
La terza e la quarta sono banali.
Saluti
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Io cado proprio... sul banale! La terza e la quarta? Intuisco, ma non nomino esattamente! Ottica e luce, polarizzazione, microscopio, ma esattamente...?

Nelle altre vado meglio:
-la prima è un bell'ebullioscopio di Malligand per il grado alcolico dei vini, con davanti dei reagenti poco interessanti (ho identificato solo l'etanolo, la glicerina e la corteccia di...?).
- la seconda (suggestiva!) c'è il distillatore Dean Stark per l'acqua negli idrocarburi, assieme a mezzo quintale di pregiata vetreria. Sintesi a volontà!

Bravo Zolgh!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)