Incompatibilità chimica
Mi pare strano e grave che manchi un documento del genere sul forum. Spero la sezione sia giusta... Anche perché altrove non saprei dove metterlo. Mi appello ad altri per la scelta dell'eventuale altro migliore posto.
Questa idea mi è venuta l'altro giorno parlando con il grande capo. Forse spinto dalle domande di alcuni ragazzi che sono alle prime arti chimiche.
Questa discussione in verità era già stata portata all'attenzione mia e di altri mentre si parlava di acetiluri di metalli di transizione...
Come forse saprete ci sono delle incompatibilità tra sostanze organiche o inorganiche, ovvero MAI metter in contatto due sostanze che potrebbero produrre miscele esplosive o quantomeno MOLTO pericolose.
Questo lo dico perché molta gente ignorante (passatemi il termine puro) butta alla càzzo i rifiuti chimici in bidoni, fottendosene di cosa possa accadere. Mi è già capitato di assistere di prima persona alla formazione di fosgene azz! per fortuna ce la siamo cavata senza problemi.



Acido Acetico
EVITARE IL CONTATTO CON acido cromico, acido nitrico, acido perclorico, perossidi, permanganati e altri ossidanti

Acetone
Miscele di acido solforico e nitrico concentrati, e basi forti

Acetilene
Cloro, bromo, rame, fluoro, argento, mercurio

Acido Cianidrico
Acidi

Acido Fluoridrico
Ammoniaca, anidra o acquosa, basi e silice

Acido Nitrico (concentrato)
Acido acetico, anilina, acido cromico, acido cianidrico, idrogeno solfuro, liquidi infiammabili, gas infiammabili, rame, ottone, qualsiasi metallo pesante

Acido Ossalico
Argento, mercurio

Acido Perclorico
Anidride acetica, bismuto e le sue leghe, alcoli, carta, legno, grasso e oli

Acido Solforico
Potassio clorato, potassio perclorato, potassio permanganato (o composti con metalli leggeri simili, quali sodio, litio, etc.)

Ammoniaca, anidra
Mercurio, cloro, calcio ipoclorito, iodio, bromo, acido fluoridrico

Ammonio Nitrato
Acidi, metalli in polvere, liquidi infiammabili, clorati, nitriti, zolfo, materiali organici o combustibili finemente suddivisi

Anilina
Acido nitrico, perossido di idrogeno

Argento
Acetilene, acido ossalico, acido tartarico, composti d'ammonio, acido fulminico

Arsenico (derivati)
Qualsiasi agente riducente

Azidi
Acidi

Bromo
Ammoniaca, acetilene, butadiene, butano, metano, propano (o altro gas di petrolio), idrogeno, sodio carburo, trementina, benzene, metalli finemente suddivisi

Calcio Ossido
Acqua

Carbone (attivato)
Calcio ipoclorito, agenti ossidanti in generale

Carbonio Tetracloruro
Sodio

Clorati
Sali d'ammonio, acidi, metalli in polvere, zolfo, materiali organici o combustibili finemente suddivisi

Cromo triossido e acido cromico
Acido acetico, naftalene, camfora, glicerolo, trementina, alcoli, liquidi infiammabili in generale

Cloro
Ammoniaca, acetilene, butadiene, butano, metano, propano (o altro gas di petrolio), idrogeno, sodio carburo, trementina, benzene, metalli finemente suddivisi

Cloro diossido
Ammoniaca, metano, fosfina, solfuro di idrogeno

Cumene idroperossido
Acidi, organici o inorganici

Cianuri
Acidi

Fosforo (bianco)
Aria, ossigeno, alcali, agenti riducenti

Idrocarburi
Fluoro, cloro, bromo, acido cromico, sodio perossido

Idrogeno Perossido
Rame, cromo, ferro, molti metalli e loro sali, alcoli, acetone, materiali organici, anilina, nitrometano, liquidi infiammabili

Idrogeno solfuro
Acido nitrico fumante, altri acidi, gas ossidanti, acetilene, ammoniaca (acquosa o anidra), idrogeno

Ipocloriti
Acidi, carbone attivato

Iodio
Acetilene, ammoniaca (acquosa o anidra), idrogeno

Liquidi infiammabili
Ammonio nitrato, acido cromico, idrogeno perossido, acido nitrico, sodio perossido, alogeni

Mercurio
Acetilene, acido fulminico, ammoniaca

Metalli alcalini
Acqua, tetracloruro di carbonio o altri idrocarburi alogenati, biossido di carbonio, alogeni

Nitrati
Acido solforico

Nitriti
Acidi

Nitroparaffine
Basi inorganiche, ammine

Ossigeno
Oli, grasso, idrogeno; liquidi, gas o solidi infiammabili

Perossidi, organici
Acidi (organici o minerali), EVITARE frizione, CONSERVARE al fresco

Potassio
Carbonio tetracloruro, carbonio diossido, acqua

Potassio clorato e perclorato
Acido solforico e altri acidi, metalli alcalini, magnesio e calcio

Potassio permanganato
Glicerina, glicole etilenico, benzaldeide, acido solforico

Rame
Acetilene, Idrogeno perossido

Selenuri
Agenti riducenti

Sodio
Carbonio tetracloruro, carbonio diossido, acqua

Sodio nitrito
Ammonio nitrato e altri sali d'ammonio

Sodio perossido
Metanolo, etanolo, acido acetico glaciale, anidride acetica, benzaldeide, carbonio disolfuro, glicerina, glicole Etilenico, etile Acetato, metile Acetato, furfurale

Solfuri
Acidi

Tellururi
Agenti riducenti
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano quimico per questo post:
NaClO
Molto bene... ed è utile ricordare che non solo va evitato che queste sostanze vengano a contatto, ma queste incompatibilità aiutano anche ad un'organizzazione sicura dello stoccaggio, che è una delle cautele più utili ;-)
Cita messaggio
penso che molti di noi abbiano questa tabella...
la trovo a dir poco inutile...la maggior parte delle sostanze elencate le possiede solo il Dott (e forse Al)...quindi non ha una vera utilità pratica... quanti sono quelli che hanno prodotto cloro gassoso ad esempio...per non parlare poi di chi ha mai lavorato con i cianuri...

Quimico non sto contestando il tuo gesto quanto gli autori della tabella...
Cita messaggio
concordo Chimico. difatti forse è più adatta ad un laboratorio di ricerca o quantomeno ove si faccia didattica. e comunque i cianuri sono quasi off-limits pure per chi fa ricerca... o almeno così succede qui da me. anche se possiedi i requisiti essenziali non è detto ti facciano comprare cianuri.

guarda a parte selenuri e tellururi io le altre cose le ho usate tutte... ergo mi sono fatto un mazzo per imparare la tabella.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
I cianuri sono off-limit ovunque in italia... comunque hai usato pure il fosforo bianco?? e per cosa?
Cita messaggio
(2010-09-20, 21:38)Chimico Ha scritto: ...e forse Al)...

Grazie della fiducia Chimico, ma a dir il vero qualcosa (non molto... :-P ) mi manca...
L'elenco (fatta salva la sua utilità) è in qualche punto anche discretamente teorico: parla di sodio carburo quando per ogni quintale di CaC2 ci sarà un milligrammo di sodio carburo.
Poi vorrei vedere un armadio con una bella boccetta di acido fulminico e una vicino di Ag polvere *Fischietta* Ma quando mai?



Cita messaggio
Cos'è sta lista, per i farmacisti ?
Cita messaggio
anche a me fa ridere... però alcune incompatibilità sono reali e testabili in vivo...
io ad esempio ho visto produrre e detonare rame e argento acetiluro... fanno dei bei botti
idem per i trialogenuri di azoto, specie NI3 (anche perché NBr3 e NCl3 sono pericolosissimi anche a -100°C)
per il resto sono un po' campate in aria
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
A me questa lista serviva :-D grazie quimico!
Anche se quasi tutti i reagenti indicati non li ho xD

Ps: per lo stoccaggio dei rifiuti chimici cosa mi consigliate di fare? dove dovrei andare?
Io per ora ho sempre portato tutti i miei rifiuti al lab della scuola e ci pensa la ditta che smaltisce ste cose, ma se non volessi più portarlo in lab dove dovrei andare?
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
A parte il bromo (che io conservo addirittura in un altro locale) il vero pericolo, sconosciuto a tanti, è la pericolosissima incompatibilità tra i metalli alcalini ed i solventi clorurati O_O .
Chi ha il sodio (ma non credo siano tanti dei presenti...) lo saprà sicuramente, ma comunque è una delle cose da tener presente tassativamente!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)