Indirizzo IP, questo sconosciuto
Mi sembrava carino scrivere 2 parole su questo argomento, visto che in giro ci sono molte leggende metropolitane e false convinzioni.

Che cos'è l'indirizzo IP
L'indirizzo IP è un numero che identifica un computer connesso ad una rete. Esso è espresso in un formato nnn.nnn.nnn.nnn dove nnn può valere da 0 a 255
L'indirizzo IP permette a due computer di comunicare tra di loro, un po' come il numero telefonico.

Il fornitore della connessione (infostrada, telecom, etc), chiamato anche ISP (internet service provider) ha in gestione uno o più range di questi indirizzi.

Quando il nostro computer si connette alla rete internet attraverso un modem, l'ISP assegna al nostro computer uno di questi indirizzi IP, prendendone uno libero tra quelli a sua disposizione.

Quando il computer si connette attraverso un router, l'ISP assegna un indirizzo IP al router. Siccome il router ha la possibilità di far connettere più computer alla rete internet, via cavo o in wifi, il router stesso assegnerà un indirizzo IP di tipo locale (visibile solo internamente alla rete di casa/ufficio) ad ogni PC, e farà da tramite tra di essi e la rete internet. Agli occhi della rete internet però tutti i computer che si connettono attraverso lo stesso router avranno lo stesso indirizzo IP, ovvero quello del router.

Variabilità dell' indirizzo IP
Ogni volta che si spegne e si riaccende il modem (o il router) l' ISP assegna un indirizzo IP diverso dal precedente. L'indirizzo IP quindi non ci identifica "a vita".
Diverso è il caso per chi ha un indirizzo IP statico (solitamente le aziende, ma solo per esigenze specifiche) per le quali l'indirizzo IP fornito non varia mai.

Che cosa identifica un indirizzo IP?
L'indirizzo IP identifica una connessione in un determinato periodo di tempo. L'indirizzo IP inoltre identifica il provider (ovvero l'ISP) e, dato che normalmente esso li assegna secondo una regola "territoriale", identifica anche la zona residenziale della connessione.
Un indirizzo IP da solo non è in grado di identificare una persona e, vista la possibilità di avere più computer connessi ad un router, non è in grado di identificare nemmeno un computer con assoluta certezza. La sola informazione indirizzo IP, senza un orario a cui è stata registrata, è quasi del tutto inutile (a meno che l'indirizzo non sia statico).

Rintracciabilità di una persona a partire da un indirizzo IP
Per legge l'ISP è tenuto a tenere registrazione tabulare (non so dirvi per quanto tempo, ma si parla di anni) delle associazione ORARIO-INDIRIZZO IP FORNITO-CLIENTE (contratto). I siti internet inoltre devono/dovrebbero tenere log delle connessioni che ricevono.
In caso di reati o indagini la polizia postale è legittimata (su mandato) a richiedere i log dei siti internet e le tabelle degli ISP, e possono quindi risalire alla connessione con la quale si è connesso l'indagato. Il lavoro della polizia si complica se il sito è ospitato o gestito da un server straniero, in quanto in tal caso servono dei mandati internazionali.

Accessibilità dell' indirizzo IP a terzi.
Abbiamo appena detto che l'indirizzo IP è noto per ovvi motivi all'ISP, che ce lo assegna, e a tutti i siti che noi visitiamo (che altrimenti non potrebbero restituirci i dati). Ma chi altro può conoscere il nostro IP?
Anche quando mandiamo una mail il nostro indirizzo IP viene registrato, sia nella mail stessa, sia nei server che la gestiscono. Chi riceve una nostra mail può quindi sapere il nostro indirizzo IP.
Inoltre è relativamente semplice intercettare un indirizzo IP, e ve lo dimostrerò. Inserendo una immagine in questo post, linkata su un mio server, posso registrare gli IP di tutti coloro che visualizzano l'immagine stessa. In seguito pubblicherò l'IP (mascherando gli ultimi 3 numeri) e il luogo di connessione dei primi 3 che leggeranno questo post.

Ecco l'immagine: [Immagine: conn.png]

Cosa può fare un cracker in possesso del nostro indirizzo IP?
Dipende... se abbiamo un firewall ben configurato e funzionante NULLA!
Il ruolo del firewall è bloccare ogni connessione che non sia frutto di una specifica nostra iniziativa.
Se non abbiamo un firewall invece può fare parecchie cose... navigare nelle risorse di rete, usare la nostra stampante (se condivisa) e parecchie altre cose poco carine.
Non temete: normalmente il firewall è integrato nel router e comunque i sistemi operativi hanno delle minime funzionalità firewall integrate (da alcuni anni).


Mascherabilità di un indirizzo IP
Esistono tecniche che permettono di evitare che i siti internet possano registrare il vero indirizzo IP. Queste tecniche sono alla portata di chiunque abbia un minimo di abilità informatiche. Giusto per citarne alcune esistono i "server proxy" e il protocollo "TOR". Non esistono invece metodi per evitare che l'ISP possa registrare la nostra connessione.

Note per i moderatori/admin
Bannare un indirizzo IP non è una soluzione valida per impedire ad una persona di accedere al forum, infatti è sufficiente spegnere e riaccendere il router per avere un indirizzo IP diverso. Bannare un range di IP a volte funziona, ma potenzialmente impedisce a un folto numero di utenze di accedere al servizio e andrebbe evitato.

link utili

Conoscere il proprio indirizzo IP
http://www.whatismyip.com/

Servizio gratuito per trovare la zona residenziale di un indirizzo IP
http://www.iplocation.net/
http://www.ip2location.com/free.asp


Se qualcosa non è comprensibile ditemelo!
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano arkypita per questo post:
Sephi, Dott.MorenoZolghetti, Chimico, Nexus, al-ham-bic, as1998
I tre indirizzi; qualcuno forse vi si riconoscerà XD

IP: 87.***.***.***
Ore: 16.50.33
Luogo: Milano/Legnano
Rete: Telecom Italia

IP: 93.***.***.***
Ore: 17:11:31
Luogo: Ivrea
Rete: tele2/teletu

IP: 95.***.***.***
Ore: 17:12:24
Luogo: Vicenza
Rete: Telecom Italia Business

Spero di aver scritto un articolo interessante!
Cita messaggio
Beh dai almeno adesso sappiamo come ti chiami! :-) :-P

Io sono collegato da molto molto distante... Mi sai dire da dove?

Comunque ottimo lavoro
Cita messaggio
(2010-10-25, 18:00)Sephi Ha scritto: Beh dai almeno adesso sappiamo come ti chiami! :-) :-P

Io sono collegato da molto molto distante... Mi sai dire da dove?
Comunque ottimo lavoro

Come mi chiamo è un dato facilmente recuperabile anche solo usando google!

Ecuador, Guayas, Guayaquil, è la tua posizione approssimativa, e ti stai godendo i tuoi bei 30°... beato te!
Cita messaggio
In realtà sto patendo il freddo quanto te, sono in Veneto :-)

Comunque ripeto, bella guida!
Cita messaggio
Tra l'altro devo capire come mai il mio ip viene localizzato ad Ivrea..:-P
Cita messaggio
Beh... di connessioni ce ne sono un bel po' e scovare in 5 minuti la tua tra tutte le altre non è cosa facile. Quella che risulta più lontana (l'unica fuori Italia) è quella che ti ho detto.
Però tu hai bluffato e io sono stato tentato di trovare quella più lontana, altrimenti avrei cercato quella più prossima alle ore 19.00 (ora del tuo messaggio) e avrei detto:
82.**.***.*** IT ITALY VENETO PADOVA TELECOM ITALIA S.P.A. TIN EASY LITE

@Nicolò: i database pubblici IP-LOCATION vengono aggiornati raramente e siti diversi danno risultati spesso diversi. Io ogni tanto risulto a roma, altre volte a milano... altre volte esattamente dove sono (+/- 10Km)
Cita messaggio
Su windows è possibile conoscere il propio indirizzo ip digitando dal terminale ipconfig oppure ipconfig /all
su linux ifconfig
su linux è molto facile cambiare sia il propio ip, che il mac adderss (indirizzo della scheda di rete)
quindi non penso che bloccare un indirizzo ip sia molto utile se uno vuole lo cambia.
su windows c'è un anzi ci sono vari programmi(es. no ip) che ti cambiano l'ip e il mac address ripetutamente.
Altrimenti su windows si puo cambiare manualmente il propio ip andando sulle connessioni di rete- TCP/IP-propietà>configurazione alternativa, e da lì si mette l'ip ,subnet mask,gateway e il DNS (é un pò che non uso windows ma se non ricordo male si cambia da li)
Se un utente usa fastweb ha una serie di ip limitati.


Cita messaggio
Non hai sbagliato! Hai fatto centro ho usato un proxy in ecuador! :-)
(2010-10-25, 19:27)jobba Ha scritto: Su windows è possibile conoscere il propio indirizzo ip digitando dal terminale ipconfig oppure ipconfig /all
su linux ifconfig
su linux è molto facile cambiare sia il propoi ip che il mac adderss (indirizzo della scheda di rete)
quindi non penso che bloccare un indirizzo ip sia molto utile se uno vuole lo cambia.
su windows c'è un anzi ci sono vari programmi che ti cambiano l'ip e il mac address ripetutamente.

Quello di cui parli tu è l'IP in locale, qui parliamo dell'IP con cui il tuo router esce di "casa"

Cita messaggio
bella li, sono il terzo ;-)
complimenti per la guida =)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)