Interpretazione multipletti in 1H nmr
Buongiorno,
mi chiedevo se qualcuno di voi potrebbe aiutarmi a capire quali informazioni estrapolare da un multipletto che si genera in un'analisi 1H nmr.
In soldoni potrei dire che se osservo un quartetto questo è dovuto all'accoppiamento di almeno 1 H a altri 3 H equivalenti secondo la regola n+1, ma se osservo un multipletto che alla vista di un inesperto come me risulta complesso come faccio a estrapolarne informazioni? Anche perché a volte lo spettro presenta solo picchi di questo genere. 
So che è una domanda molto generale che richiederebbe ore di spiegazione, ma magari riuscite a fornirmi una sorta di linea guida su come agire e almeno ricavarne alcune informazioni...
Grazie in anticipo!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)