Ione solfato
Considerando lo ione solfato, volevo conferma della correttezza della struttura di Lewis che ho creato e di aver capito quanti legame ogni atomo che lo compone può formare. Vi lascio di seguito scritto quello che ho pensato.

L'atomo di zolfo presenta due legami covalenti doppi e due singoli con i quattro atomi di ossigeno. Gli atomi di ossigeno legati col covalente doppio presentano soltanto due coppie solitarie mentre quelli legati con legame singolo ne hanno tre. Le cariche negative ricadono sull'atomo più elettronegativo, cioè l'ossigeno, e nella fattispecie solo sugli atomi di ossigeno che presentano il legame singolo. Gli atomi di ossigeno con tre coppie elettroniche possono formare tre legami con altri atomi mentre quelle con due coppie solitarie soltanto due. E' chiaro che anche lo zolfo potrebbe tornare ad essere reattivo, variando alcuni parametri, come ad esempio la temperatura, però al momento rimane legato agli atomi di ossigeno in quanto ha acquisito una configurazione sufficientemente stabile
Cita messaggio
Quando fate questo genere di richieste, disegnate e fate una foto da caricare sul forum.
A parole non si può vedere. Dai.
Come sarebbe possibile da parte nostra dire se è giusto o sbagliato? Chimica è pratica, scrivere, disegnare.


AllegatiAnteprime
   
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio
(2021-07-19, 12:41)Geber Ha scritto: Quando fate questo genere di richieste, disegnate e fate una foto da caricare sul forum.
A parole non si può vedere. Dai.
Come sarebbe possibile da parte nostra dire se è giusto o sbagliato? Chimica è pratica, scrivere, disegnare.

Pensa che su alcuni forum devo combattere per allegare un file per cui sono contenta.. è un sollievo! 
(Ovviamente ho scelto uno soltanto dei possibili ibridi)


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Qui tutto sommato è facile. Non sempre le mette in ordine come vorresti ma meglio di altri forum.
Io li uso dagli albori quindi conosco la rabbia che si prova... Ma ci si convive.
Questo struttura va bene. Alla fine le altre sono parimenti significative ai fini della risonanza.
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Geber per questo post:
ddem




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)