Jatropha curcas
http://it.wikipedia.org/wiki/Jatropha_curcas

chi mi sa parlare di questa pianta?? (posto in offtopic perchè è veramente un post cacca...fatto velocemente e non riportando dati)
Cita messaggio
Io conosco solo 1po' la pianta: avevo studiato le tossine contenute in tale pianta, e se non ricordo male sono estremamente velenose. La tossina contenuta fa parte della stessa famiglia della ricina. Tra l'altro avevo letto dell'uso della curcina o jatropina quale antitumorale.
Immagino a te interessi il discorso sul biodiesel *Si guarda intorno* o sbaglio?
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Io l'ho già vista nei miei viaggi in Africa, la prossima volta che ci vado cerco i semi..asd
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Ma che bestia di pianta!

- che faccia caldo torrido o freddo non glie ne frega niente
- non ha esigenze di terreno: vive dovunque, anche sui sassi
- non ha problemi di diffusione: trova sempre il modo di farlo
- che ci sia tanta acqua o pochissima non glie ne frega niente
- non si ammala mai
- vive a lungo o almeno quanto basta
- è tossica e si difende da sola senza problemi
- se la coltivi bene ti dà anche tanti frutti...

Avrà pure un difetto sta bestia di pianta! Cerca Marco, cerca... *Sbav*
Cita messaggio
Quimico...in realtà volevo sapere il più possibile...l'ho trovata mentre studiavo biochimica...ad un certo punto si parlava di ''esteri del forbolo'', sostanze che favoriscono la nascita di un cancro (spero di non aver sbagliato a definirli). Ho cercato la parola ''forbolo'' dato che non sapevo di cosa si trattava ed ho scoperto che si trova in questa pianta...a quel punto ho pensato le stesse identiche cose di Al....

(2012-05-16, 21:16)al-ham-bic Ha scritto: Ma che bestia di pianta!

- che faccia caldo torrido o freddo non glie ne frega niente
- non ha esigenze di terreno: vive dovunque, anche sui sassi
- non ha problemi di diffusione: trova sempre il modo di farlo
- che ci sia tanta acqua o pochissima non glie ne frega niente
- non si ammala mai
- vive a lungo o almeno quanto basta
- è tossica e si difende da sola senza problemi
- se la coltivi bene ti dà anche tanti frutti...

Avrà pure un difetto sta bestia di pianta! Cerca Marco, cerca... *Sbav*

Mi sono incuriosito a tal punto che ho aperto questo post mio caro Al...sembra davvero imbattibile...anche solo considerando il biodiesel è di grande interesse questa pianta!
Cita messaggio
Beh, già farci antitumorali è una grande cosa. Anche il biodiesel di questi tempi "tira" asd
È una pianta degna di nota, anche se poco conosciuta.
Il forbolo come avrai visto è una signora molecola. La struttura è nota dal 1967.
Ma solo in tempi più o meno recenti si è visto come il forbolo e i suoi esteri agiscano da promoter dei tumori attraverso l'attivazione della PKC. Mi sto facendo una certa cultura in materia visto che lavoro anche su queste cose... E collaborando con persone che fanno patologia e lavorano su modelli di carcinogenesi sto cercando di assimilare a più non posso.
Non si smette mai di imparare, davvero. Moreno non ci dici niente? asd
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Ho nulla da dire, non conosco questa pianta, mai sentita. Spiacente.;-)
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Se vi può interessare ho trovato questo: http://www.ebay.it/itm/30-Jatropha-curca...2321605f3d
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Rispondo con un "leggero" ritardo, ma non mi ricordavo su quale forum avevo letto il thread...asd
Comunque durante l'ultimo viaggio in Madagascar siamo passati vicini anche ad una piantagione di Jatropha Curcas vicino a Mahajanga, quale occasione migliore per prendere qualche seme? asd I malgasci del nord usano tale pianta come cinta per il villaggio, appunto perchè cresce in fretta e non viene mangiata dai vari animali che allevano.
Il problema più grande legato a questa pianta è che ora ampi territori africani vengono venduti a stranieri per essere piantumati con questa pianta a discapito delle coltivazioni per la sussistenza e soprattutto della foresta preesistente, ovviamente non vanno a piantarla nelle zone dove non cresce quasi nient'altro, perchè anche la Jatropha comunque avrebbe una crescita e una produzione un po' stentate, invece in territori più feritili e adatti alla coltivazione (o alla foresta primaria) viene benissimo... Non mi addentro oltre in questo argomento che merita approfondimenti a parte.

Ho provveduto a seminarne 3 a marzo e adesso sono alti circa 30cm...proprio delle erbacce....asd Vi lascio con due foto della piantagione e due foto delle mie piante:

      
      

Se qualcuno vuole dei semi ne ho ancora qualcuno, nel caso tra un mesetto abbondante dovrei trovarne altri...:-D

Per quanto riguarda le malattie, è sì resistente, ma le mie tre piantine sono state attaccate dalle solite cocciniglie cotonose...quella vanno su quasi tutto....
Un po' di curiosità riguardo al frutto invece.. il frutto racchiude 3 o 4 grossi semi, molto molto leggeri (sembra cotone) e bianchi all'interno. I malgasci li mangiano solo da bambini per gioco, ma da quanto mi hanno detto, è una purga potentissima poichè contiene un sacco di olio e forse anche qualche tossina, nessuno è mai morto, stanno in bagno una giornata e poi passa tutto...asd Diventano "commestibili" quando vengono abbrustoliti sul fuoco, comunque vengono mangiati raramente e solo in condizioni di necessità. Tornano utili (sul luogo di coltivazione) invece come fonte luminosa, quando essi vengono incendiati continuano ad ardere per un lungo periodo (grazie all'olio che contengono) fornendo una buona luce senza necessità di corrente elettrica, la cui presenza non è sempre scontata
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano marco the chemistry per questo post:
Dott.MorenoZolghetti, Chimico




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)