La LOMO ed i suoi gioielli
La sede della ditta LOMO è a San Pietroburgo, in Russia.

Nel bene e nel male è nota per la sua produzione di macchine fotografiche e di strumenti ottici come microscopi, obiettivi e componenti per microscopia.
Nel bene in quanto dai suoi stabilimenti sono usciti alcuni prodotti di ottima qualità, nel male perché la scarsa organizzazione tipica dei prodotti di oltre cortina, specie durante la cosiddetta "guerra fredda", ha permesso l'uscita di articoli di qualità scadente, spesso con tolleranze eccessive, almeno per i nostri canoni di qualità.

Naturalmente, la scarsa qualità ha inciso sul prezzo ed, ancora di più, sulla fiducia degli acquirenti che trascurano questi prodotti, tanto che su eBay spuntano prezzi alle volte veramente ridicoli.

Ed è un peccato questa sfiducia generalizzata, alcuni prodotti sono veramente ottimi e vale certamente la pena di cercarli e provarli.



Iniziamo con un condensatore che è giustamente famoso fra i microscopisti per essere uno dei migliori in assoluto: marcato in cirillico Ol-14 (ON-14), ha una apertura pari a 1,40, una buona correzione cromatica e planare ed è predisposto per l'illuminazione obliqua.

   

Oltre al solito comando per il diaframma, ha un pomello che fa spostare lateralmente il diaframma, consentendo alla luce di entrare solo di fianco.
In questo modo è molto semplice ottenere l'Illuminazione Laterale, migliorando moltissimo il contrasto, pur mantenendo sempre la massima risoluzione.

Il montaggio avviene, come in tutti i condensatori LOMO, mediante un collare di diametro standard 37 mm.

Questo modello, come buona parte della produzione LOMO, è stato copiato da un vecchio modello Zeiss anteguerra e non più in produzione. La fortuna ha voluto che quando la LOMO ne ha iniziato la costruzione, erano già disponibili i nuovi vetri alle terre rare (1957), che hanno ulteriormente migliorato il già ottimo progetto della Zeiss.

   

Questo condensatore è reperibile su eBay a prezzi fra i 90 ed i 130 Euro, vi consiglio però di controllare subito le parti mobili perché i russi sono famosi per cacciare da per tutto il loro maledetto grasso, che dopo un po' inchioda qualsiasi parte mobile. O_O
Può quindi essere conveniente togliere la parte ottica che si svita facilmente e poi far fare un bel bagnetto in petrolio bianco (lo trovate al BriCo) alla meccanica, per poi ripulirlo e finalmente ingrassarlo nei punti giusti e con un grasso come si deve. :-P

Alla prossima ! *yuu*




Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Enotria per questo post:
Piosh
[quote='Enotria' pid='54222' dateline='1329814508']

Iniziamo con un condensatore che è giustamente famoso fra i microscopisti per essere uno dei migliori in assoluto: marcato in cirillico Ol-14 (ON-14), ha una apertura pari a 1,40, una buona correzione cromatica e planare ed è predisposto per l'illuminazione obliqua.





l'unico presente in ebay da qualche mese e' quello di un greco che , roba da matti, chiede 250 e rotti euro, questo se si cerca come ON-14 , cercatelo come OI-14
Cita messaggio
(2012-02-21, 12:20)francesca63 Ha scritto: l'unico presente in ebay da qualche mese e' quello di un greco che , roba da matti, chiede 250 e rotti euro, questo se si cerca come ON-14 , cercatelo come OI-14

Bé sai, c'è sempre il prodotto per i collezionisti e quello greco è completo di scatola, istruzioni, lente di riduzione ed è molto bello. Con tutto questo è lo stesso piuttosto caro.
Altrimenti su ebay trovi gli articoli n. 400255848892 e 180815763655 che hanno prezzi normali.
Notate, il 400255848892 ha anche la lente da montare per avere una apertura numerica minore (0,40) in modo da poterlo utilizzare anche per gli obiettivi poco potenti.

Cordialmente

Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio
Vediamo un'altra pietra miliare della LOMO: l'obiettivo 40x BN con apertura 0,75.
Quando qualsiasi appassionato decide di provare la microscopia dal vivo, immergendo direttamente l'obiettivo nell'acqua, alla ricerca delle migliaia di organismi viventi che la popolano, il primo obiettivo che viene acquistato è certamente questo.

   

I motivi sono molto semplici, costa molto poco, attorno ai 40 Euro, si trova con facilità ed ha una ottima qualità ottica.
E' quindi il biglietto di ingresso di quel micro mondo delle acque, con il vantaggio che ciò che noi vediamo è vivo: nasce, caccia, uccide, muore.
Proprio per questo è il campo di elezione dei filmati da mostrare agli amici e ci vuole veramente poco a diventare dei registi degni di Piero Angela.


Uno dei miei primi filmati, fatto con una WebCam, diversi anni fa.

Inoltre, la preparazione del vetrino è semplicissima: un paio di gocce di acqua sul vetrino ed il nostro obiettivo che vi si tuffa dentro, non servono coloranti, non serve nulla di nulla.

   
Diatomea Cymbella sp., viva e nel suo ambiente naturale

Una curiosità: la maggior parte degli appassionati pensa che la sigla BN in cirillico indichi che l'obiettivo è indicato per l'immersione in acqua. In realtà la sigla sta per Variable Immersion, cioè costruito per essere immerso in vari liquidi: acqua, siero, olio, glicerina, ecc.

Una ultima nota, questa volta negativa: l'obiettivo va immerso in un liquido, ma non ha la molla che fa arretrare la punta in caso che noi lo abbassiamo troppo, di conseguenza è molto facile rompere il vetrino.

Quindi, se tra voi c'è qualche curioso, monti questo obiettivo e poi prelevi qualche campione d'acqua da un canale, da una fontana, da un sotto vaso, ecc. e lo esamini al microscopio.
E non potrà più smettere. :-D
Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Enotria per questo post:
ale93
Già che abbiamo iniziato a parlare degli obiettivi LOMO per immersione in vari liquidi, ma principalmente in acqua, vediamo ora i magnifici tre, tre ottimi obiettivi dal costo modesto e che non dovrebbero assolutamente mancare se decidete di fare ricerche in vivo.

   

Da sinistra il 30x, con una luminosità eccezionale di 0,90: questo obiettivo è perfetto per dare bellissime immagini in campo oscuro e, per questo, è anche dotato di un diaframma interno per ridurre la spesso eccessiva luminosità.
Al centro il 65x APO, con una apertura di 1,10: formidabile per definizione, occorre però stare attenti a non rompere il vetrino, dato che anche questo obiettivo è sprovvisto di molleggio.
Infine il più potente, un APO 90x con apertura di 1,30: da usarsi in immersione omogenea (l'acqua va messa non solo sopra al vetrino, ma anche sotto) e permette delle immagini ottime anche ai massimi ingrandimenti. Per fortuna, almeno quest'ultimo, è molleggiato !

   
Il diaframma interno al LOMO 30x/0,90 per poterlo usare in Campo Oscuro.

Tutti questi obiettivi sono costruiti con parfocale di 33 mm. per cui, se vengono montati assieme ad obiettivi standard, hanno bisogno dell'anello di allungamento da 12 mm, come abbiamo già detto anche per il LOMO 40x/0,75.
Il loro costo, su eBay, è piuttosto contenuto, si va da 80 a 130 Euro, ma non occorre dire che li valgono tutti.

   
Diatomea del genere Navicola, prelevata nelle valli di Comacchio e vista con il LOMO 65x APO a 1,10 di apertura numerica. Notate la definizione dei dot e delle strie e la presenza di numerose alghe simbionti, dato che la diatomea è perfettamente vitale.

   
Alga del genere Cladophora con un imponente manicotto di diatomee, vista in luce normale ed in fluorescenza.
Ricordo che la clorofilla ha una sua auto fluorescenza di colore rosso se viene eccitata, come in questo caso, con luce blu a 470 nm.

Per terminare il discorso obiettivi per immersione in acqua e ricerche dal vivo, potete completare il vostro corredo con alcune ottiche a basso ingrandimento che potete trovare nel marchio Leitz ed in genere indicate come Oil + Water: io uso normalmente un 25x ed un 10x che sono perfetti specie nel campo oscuro e per soggetti di dimensioni abbondanti.





Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Enotria per questo post:
ale93
Ciao ti faccio una domanda (che forse ti sembrerà un po' stupida asd) : questi obiettivi possono essere utilizzati su un qualsiasi microscopio?
Grazie!

Cita messaggio
(2012-02-27, 21:10)ale93 Ha scritto: questi obiettivi possono essere utilizzati su un qualsiasi microscopio?

Quasi su tutti: avrei delle riserve solo per i microscopi a coniugata infinita e, per la particolare modalità d'uso, per i microscopi invertiti e per quelli super specializzati (petrografici, mineralogici, ecc.).

Per il resto vanno su tutto, al massimo, essendo più corti del normale, possono richiedere l'uso di una prolunga del costo di pochi Euro: esempio eBay n. 140510921972


Cordiali saluti
Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Enotria per questo post:
ale93




Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)