Libro: Ballando nudi nel campo della mente
L'autore di questo divertente libretto è il Kary Mullis, premio Nobel per la chimica nel 1993, inventore della PCR (Polymerase Chain Reaction).
Dire che Mullis sia uno scienziato è già una grossa impresa, visto che piace a pochi suoi colleghi, però è un eccellente surfista!
Vi consiglio questo suo libro perchè ci troverete un paio di capitoli degni di voi...in cui vi rispecchierete...perchè anche Mullis ha iniziato in un laboratorio/garage...anzi, di più: ha iniziato con il "piccolo chimico" in un preciso Natale di molti anni fa...con questo preciso intento: "ero intenzionato a capire quali sostanze avrei potuto mescolare per provocare un'esplosione". Qualcuno ora sorriderà!
Racconta di quando decise di sintetizzare il fenacile bromuro e lesse che era considerato un gas lacrimogeno. Scoperto che era un solido, non si preoccupò molto delle lacrime, fino a quando: "Al, cosa stavi dicendo sulle proprietà di questa roba?, chiesi. Org Syn dice che è un lacrimogeno. E cioè? Tipo un gas che fa lacrimare.
Non ha senso: questo è un solido, non un gas. Lo so, è per questo che non mi sono preoccupato. Al, mi bruciano gli occhi! Anche a me! E' un caz.zo di gas lacrimogeno, anche se è solido!"
Riderete anche quando parla di sicurezza nei laboratori e della mania di etichettare tutto quanto come MOLTO PERICOLOSO. Dice: "La persona che aveva scritto le istruzioni per il cloruro di sodio deve aver pensato che si trattasse di una miscela di sodio e di gas cloro, piuttosto che di un composto del tutto innocuo, che la gente sparge sul cibo per dargli sapore, comunemente detto sale." E continua: "Il volantino descriveva dettagliatamente il metodo per eliminare gli scarti di cloruro di sodio: indossare stivali di gomma e un respiratore, avvertiva. Una piccola perdita può essere eliminata con un getto d'acqua, per eliminare quantità più abbondanti può essere necessaria più di una persona. Dato che non volevo che qualcuno dei miei collaboratori si ferisse gravemente con il sale, incollai sul muro questo avviso".
Il resto...beh, gustatevelo!

Titolo originale: "Dancing naked in the mind field", 1998
Edizioni Baldini Castoldi Dalai, 2003, Milano



AllegatiAnteprime
   
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
al-ham-bic, quimico, Max Fritz, B-lab, Axeldt95, jobba, bestflyer92, raelmozo, fosgene
Anche questo me lo segno (e sono due! Thanks!); anche perchè leggendo dei lacrimogeni mi sono sentito chiamato in causa asd
Cita messaggio
E' un tipo molto strano questo Mullis, un anticonformista, in alcuni casi abbastanza originale. Devo dire che però, a voler cantare sempre fuori dal coro, può accadere di stonare. Il libro è poco impegnativo, molto scorrevole, divertente.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Stamattina ho trovato il libro e l'ho letto d'un fiato, bravo Kary Mullis.
Zolgh lo consiglia, e io confermo.
Mi veniva voglia di mettere qualche citazione, ma sarebbero state troppe, è davvero una persona stramba e intelligente.
E' vero, ci sono delle stonature, ma chi è perfetto?
Leggetelo se potete.
Cita messaggio
Vero che lo si legge d'un fiato? E' successo pure a me... qualche giorno fa sono andato a lavorare con due ore di ritardo...pur di completarlo. Non volevo lasciare le cose a metà e la cosa non mi succede spesso, sia chiaro! Non sono tanto i contenuti, ma forse il modo accattivante con cui sono esposti, a renderlo molto appetitoso.  si si
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Idem per me.
L'ho trovato, l'ho portato a casa e alla sera avevo già divorato le 222 pagine!
Mister Kary dev'esser stato davvero un ragazzaccio (di sicuro lo è ancora), tutto DNA, donne, lab, surf, improbabili alieni, PCR, oroscopi, Nobel, trip a base di trip...tamine, eccetera, eccetera.
Un Nobel... alieno  si si
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano al-ham-bic per questo post:
Dott.MorenoZolghetti, fosgene
ho appena finito di leggere il libro, confermo quanto detto dal dott. Zolghetti e da Al.
Libro scorrevole, invoglia a continuare la lettura.
Sotto alcuni punti di vista é un po' fuori dal normale e talvolta "salta di palo in frasca".
Leggetelo se potete!
Grazie per il consiglio :-)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano bestflyer92 per questo post:
Dott.MorenoZolghetti
Questo me lo segno. Adesso sto leggendo "Uno, nessuno, centomila" di Pirandello, ma appena finito vedrò di procurarmi questo libro.
Grazie Moreno!
oO° elena [pink_chemist] °Oo
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano rock.angel per questo post:
Dott.MorenoZolghetti
Il libro di Pirandello ha cambiato la mia vita.
Anzi forse mi ha fatto impazzire...o come dice Pirandello la pazzia è solo questione di punti di vista.
" Trasformare rifiuti in risorse "
Cita messaggio
(2011-11-30, 13:03)zodd01 Ha scritto: Il libro di Pirandello ha cambiato la mia vita.
Anzi forse mi ha fatto impazzire...o come dice Pirandello la pazzia è solo questione di punti di vista.

Beh, Pirandello è l'Autore per eccellenza, non ha eguali. Purtroppo è sottovalutato, ma racconta tutto quello che della vita occorre sapere!
Io consiglio sempre a tutti i miei interlocutori "L'uomo dal fiore in bocca", secondo me le pagine meglio rappresentative del suo stile.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)