Libro: Psicocibernetica
Qualche anno fa, facendo qualche ricerca sul web, incappai quasi casualmente in questo libro… a mio giudizio, merita di essere analizzato.

Non mi ritengo molto abile nel recensire i libri… partiamo dal titolo: Psicocibernetica! Per quanto il termine sia “bizzarro”, invito tutti i potenziali lettori a non spaventarsi… il libro non presenta punti complessi o tecnici e la sua lettura risulta scorrevole (per chi ovviamente subirà il fascino dell’argomento).

La struttura è quella di un manuale di psicologia, più o meno pratico, arricchito da numerose osservazioni fatte dall’autore durante la sua carriera di chirurgo estetico. In tale opera risulta evidente il tentativo di penetrare all’interno della mente umana, alla scoperta di quei complessi meccanismi che regolano il nostro comportamento.

Lo scopo di questo libro non è quello di curare psicopatici. Piuttosto, invita i lettori a scoprire e a modellare il proprio Mondo Interiore, un luogo fantastico ormai fin troppo ignorato e denigrato dai più. Moralismi a parte, quest’opera NON vi spiegherà come entrare in meditazione, come ipnotizzarvi o come catturare le menti altrui mediante il potere della fascinazione. Non vi insegnerà neanche a diventare abili seduttori o a conquistare il mondo. Cercherà invece di mostrarvi, nel modo più semplice possibile, come poter migliorare la vostra persona: il vostro carattere, le vostre capacità mentali, la fiducia in voi stessi, l’amore verso il prossimo ecc.

Assolutamente da non confondere con un libro di magia… come detto in precedenza, per quanto sia (a mio giudizio) piacevole e scorrevole, necessita di una certa “profondità di lettura”. Quando si affrontano tematiche relative alla psiche umana, nessun libro riuscirebbe mai a esaurire completamente l’argomento (tenendo conto del fatto che ancora troppo è a noi sconosciuto). In più, l’apprendimento supportato dal solo libro è alquanto difficoltoso… ma ritengo che il solo “aprire gli occhi” sia già un grosso passo in avanti.

Una curiosità: quasi tutta l’opera si incentra su un “processo mentale” tanto conosciuto e, probabilmente, tanto banalizzato… l’immaginazione! Ebbene, ho avuto il piacere di constatare che gli stessi concetti sono presenti anche in altri libri, per esempio in “Manuale di training autogeno” di Bernt H. Hoffmann e “L’ipnotismo in 20 lezioni” di Carlo De Liguori (nelle prime pagine introduttive). Forse un motivo in più per considerarne il contenuto.

A chi interessa, il costo è di 13,50 euro per un totale di 233 pagine.
“Psicocibernetica” di Maxwell Maltz, Astrolabio.


AllegatiAnteprime
      
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Elettronvolt per questo post:
Dott.MorenoZolghetti




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)