Libro: Storia dei veleni
"...strumento dei deboli, silenzioso complice delle ambizioni più sfrenate e inconfessabili, il veleno da sempre ha trovato riparo nelle case, si è nascosto negli armadi, si è celato nei cibi, ha popolato incubi e sogni delittuosi..."

Ho preso un paio di righe dalla quarta di copertina di questo libro di Jean de Maleissye, scritto con poche velleità scientifiche ma in tono divulgativo e accattivante, ricco di aneddoti storici, dai primi avvelenamenti famosi fino alla catastrofe di Bohpal del 1984.
350 pagine che si leggono di corsa.
Io ho da parecchio tempo l'edizione Sugarco, ma in rete, al titolo come in figura, si trovano facilmente altre edizioni.



AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
prezzo di copertina Al?
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
E' sempre affascinante leggere libri come questo, ricchi di storie fantastiche. Come si fa a vivere senza conoscere la storia della marchesa Brinvilliers o quella della famiglia Borgia?

L'edizione recente Odoya del 2008 costa 22,00 Euro.

Tanto per corroborare le vostre aspettative, vi metto la foto del re di tutti i veleni.


AllegatiAnteprime
   
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
KCl è il migliore! Letale, comune e incolore! Cosa vuoi di più! asd Non per niente si usa nelle iniezioni letali negli USA.....
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)