Libro sulla storia della chimica
Salve a tutti ragassuoli, mi scuso in anticipo se questa non è la sezione giusta.
Ho finito da poco di leggere 'I bottoni di Napoleone', che consiglio vivamente a tutti gli appassionati di chimica organica del forum e avrei intenzione di comprare un libro di storia della chimica, non un mattone universitario, magari a carattere più divulgativo. Mi consigliate qualcosa?
Grazie a tutti :-).
Cita messaggio
(2010-10-30, 12:51)Snipy Ha scritto: ...ho finito da poco di leggere 'I bottoni di Napoleone'...

Molto carino, da leggere proprio!
Per la storia della chimica, due consigli che mi vengono in mente al volo e che si leggono d'un fiato: se non li hai già letti "Zio tungsteno" (di Oliver Sacks, assolutamente da non perdere) e "La chimica allo specchio" di Roald Hoffmann.
Se vuoi stare anche sul classico un chimico non può non aver letto "Il sistema periodico" di Primo Levi, che non è un libro ma un gioiello.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano al-ham-bic per questo post:
quimico, Snipy
concordo in toto con al
difatti sono i primi libri di chimica che ho mai posseduto
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
(2010-10-30, 14:24)al-ham-bic Ha scritto: Se vuoi stare anche sul classico un chimico non può non aver letto "Il sistema periodico" di Primo Levi, che non è un libro ma un gioiello.

ci credi che non lo ho MAI trovato?
mai in biblioteca, mai nelle libreirie!
mi sono dovuto accontentare di Cerio e Carbonio sul libro di letteratura che uso a scuola!
Cita messaggio
Non ho ancora avuto l'occasione di leggerlo ma a me hanno consigliato anche "Mezzanotte e cinque a Bhopal" - Lapierre, Moro
Da come mi è stato presentato sembra un libro che, raccontando del disastro di Bhopal, mostra le conseguenze che la chimica ha avuto nel passato.
oO° elena [pink_chemist] °Oo
Cita messaggio
x NaClO3: Beh, almeno lo hai cercato! Nelle librerie è quasi impossibile, devi insistere nelle bilioteche grandi, non in quelle di quartiere, i libri richiesti dal gran pubblico son ben diversi...
Ora non ricordo Cerio e Carbonio (anche se l'ho letto tre volte), ma le storielle sono una più bella dell'altra.

xElena: ho letto giusto una settimana fa una monografia su Bophal e l'emissione di qualche tonnellata di CH3-N=C=O quasi in mezzo ad una città...
Cita messaggio
(2010-10-30, 16:16)al-ham-bic Ha scritto: ...Nelle librerie è quasi impossibile...
io l'ho comprato in libreria circa 2 mesi fa :-P, in ogni caso quoto decisamente un bellissimo libro, inoltre anche a me come primo esperimento mi è esploso davanti alla faccia un contenitore con idrogeno asd
proverò a cercare Zio tungsteno e La chimica allo specchio...

da proporre non ho molto, quello di levi è stato il primo libro di "letteratura chimica" che abbia letto... se ti interessa un po' di alchimia (l'origine vera della chimica) ti propongo "la filosofia occulta o la magia" di cornelio agrippa, sono 3 volumi ma ho letto solo il primo... interessante come si vedesse il mondo a quel tempo
Per ottenere qualcosa è necessario dare in cambio qualcos'altro che abbia il medesimo valore. In alchimia è chiamato il principio dello scambio equivalente.
Alphonse Elric
sito web; canale YT
Cita messaggio
Grazie a tutti, continuate a scrivere altri libri, se vi vengono in mente!
Cita messaggio
si parlava di Primo Levi, anche in america ne parlano e vengono fino a Torino per farlo meglio:

http://www.youtube.com/user/periodicvide...HcYfP6Ce0E

Cita messaggio
Non è certamente un libro sulla storia della chimica ma è un libro sulla storia della scienza molto interessante e leggero che ho letto in questo periodo.
Le cinque equazioni che hanno cambiato il mondo - M. Guillen

Tra l'altro si parla anche di una famosa scoperta di un chimico, che io non sapevo fosse un chimico ma avevo sempre sentito nominare come fisico, M. Faraday.
Comunque c'è un escursus interessante nella scienza moderna con riferimenti a varie scoperte e progressi.

oO° elena [pink_chemist] °Oo
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)