Magistrale e green chemistry
Sto iniziando ora il tirocinio di tesi triennale a Perugia, con un prof. che si occupa di chimica verde e mi sta piacendo abbastanza.
Purtroppo però per la magistrale ho le idee molto confuse, parlandone con altri studenti ho sentito i pareri più disparati.

Chi dice che la chimica verde non ha futuro, chi dice che è un campo in espansione ma di non fare la magistrale a Perugia
e andare a Padova o Bologna.

Secondo voi la green chemistry ha un futuro promettente davanti? e se si dove conviene insegurlo? Italia? estero?
Attualmente ho una confusione pazzesca in testa anche perché mi piacciono anche altri campi, organica sintetica, simulazioni ambientali
e drug design.
Cosa ne pensate della GC? e casomai dove dovrei andare a studiarla?
Cita messaggio
Mah io non penso la chimica verde non abbia futuro, ci sono continuamente pubblicazioni sulla trasformazione di scarti in risorse.
" Trasformare rifiuti in risorse "
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)