Manganito manganoso sintesi
Lui fa così!
http://www.youtube.com/watch?v=2gXByJkg0iY
Acido ossalico residuo non dovrebbe essercene, dato che viene ossidato a CO2

Cita messaggio
ma te vuoi farti questo esperimento o solfato di manganese(II)? *Si guarda intorno* perché non capisco. se al ti ha ripetuto una cosa fornendoti anche fonte autorevole non capisco perché continui con questo metodo *Si guarda intorno* abbiamo capito che hai paura del cloro ma... basta 1po' di testa e operare all'aperto, non sottovento... manco stessi usando acido cianidrico *Si guarda intorno* fai il figo con milleMILA esperimenti in cui faresti uso di cose peggio e ti arrendi per un po' di cloro? *Tsk, tsk*
Cita messaggio
E piantala con questa storia di farsi figo che hai proprio rotto!
Invece di dire che non si può fare spiegami cosa cambia precipitare l'idrossido dal solfato al posto del cloruro

Cita messaggio
(2011-07-12, 09:13)al-ham-bic Ha scritto: x Chimico: no, sono sicuro che non si torna a MnO2. Perchè? Semplicemente perchè il Treadwell è uno dei libri più affidabili che siano mai stati pubblicati  si si (oltre che dei più introvabili al giorno d'oggi, a parte chi ce l'ha...).

era una pura provocazione per scherzare...dato che sono sempre quello che dubita dei prodotti ahahah

Cita messaggio
Bello, mi è piaciuto molto questo "intervallo manganoso". Era venuto anche a me (però seriamente) il dubbio di Chimico che l'ossidazione andasse troppo avanti con l'ipoclorito, ma mi accodo fidandomi del Treadwell. L'unica domanda che vorrei porre è: l'ipoclorito è stato aggiunto in quantità stechiometrica per ossidare lo stretto necessario o in eccesso? Perdonatemi se non mi metto a fare i conti, ma questa volta l'esecutore può dare la risposta più velocemente di chiunque altro ;-)
Sicuramente il colore del prodotto finito è diverso da MnO2, ma è anche auspicabile che non ci siano percentuali eccessive di quest'ultimo.
Cita messaggio
Al caro, per caso sai quali siano i potenziali di riduzione del Mn di questo composto?
Max, il biossido di manganese idrato, quindi quello precipitato ha un colore molto simile che si discosta dal solito nero delle pile.
Cita messaggio
Max in realtà ho dato fiducia ad Al non conoscendo tale composto...la chimica del manganese è parecchio strana...
Cita messaggio
Clorato ogni tanto mi chiama "Al caro..."... l'ho sempre detto che è un simpaticone... Blush
Ma non capisco cosa sia il "biossido di manganese idrato".
I potenziali redox di questo composto non li so di certo.
---
Ho aggiunto ipoclorito stimando di ossidare tutto l'Mn(OH)2; se ce ne fosse in eccesso va poi via tutto con i solubili. Se fosse in difetto l'idrossido si ossiderebbe comunque all'aria pian piano.
---
Il comportamento è diverso (oltre che il colore) dal MnO2 perchè per alluminotermia reagisce in maniera molto più blanda del biossido ed è una partenza per ottenere con questo metodo il manganese (ho fatto un piccolo test in questo senso per vedere la reattività, per fare l'Mn ce ne vorrebbe un bel mucchietto e dovrebbe essere ben puro).
---
Chimico, fai bene a mettere sempre la pulce: è uno stimolo a stare attenti a quel che si dice... *Fischietta* asd
Cita messaggio
Al-lora se proprio dobbiamo dirla tutta anche a me sembrava biossido di manganese idrato :-D

quando ho fatto il manganato di potassio a partire dal biossido di manganese ( per fusione con KNO3 e KOH) ho poi sciolto in acqua il tutto...ho conservato la soluzione e a lungo andare questa ha lasciato precipitare un solido marrone...che (non ricordo dove l'ho letto) sapevo essere biossido di manganese idrato...differente da quello anidro di colore nero...
Cita messaggio
Chimico esatto, è quello che ho detto prima, ma anche tu lo dissi in un'altra discussione parlando del Manganato.
io so che quello idrato si riduce con H2O2 mentre quello nero ne catalizza solo la dismutazione.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)