Mentile Acetato
certo... anche io ho spesso ottenuto rese assurde anche se tutti dicevano il contrario. ma come ben sapete fare la resa su una reazione sola è pretendere troppo. se si ha fortuna o si è bravi si ottengono rese della madonna. se no rese infime. c'è anche da dire che se capitano rese alte (>94%) in sintesi in cui si fanno estrazioni o colonne il risultato è totalmente errato. è stato ampiamente dimostrato da alcuni francesi che partendo da composti puri e sottoponendoli a colonne o estrazioni le rese sono quasi sempre <94%... quindi occhio ;-)
Cita messaggio
L'ultimissima cosa che penso è che Quick alteri i numeri!
(Bastano due post per capire con chi si ha a che fare...).
---
Naturalmente nella mia resa tiro via anche quello che mi è rimasto attaccato al disidratante, ai travasi, ecc., e trattandosi di pochissimi ml ecco macroscopiche diversità.
Se da 4 ml di una sostanza ne perdo 2, perdo il 50%!; se parto invece da 50 ml e ne perdo sempre 2, perdo il 4%! ... ma dico cose ovvie.
Max taglierà la testa al toro, con una resa magari intermedia ;-)

Tanto per aggiungere qualcosa, mi aspettavo che l'aroma fosse molto più persistente (come altri esteri con un certo p.m.), invece tende abbastanza velocemente a volatilizzare nonostante il p.e. e dopo un po' l'odore svanisce.
(Quello provato sulla mano... :-P )
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano al-ham-bic per questo post:
Quicksilv3r
Ho provato la sintesi con il doppio delle quantità utilizzate da Quick.
Innanzitutto, scaldando, la soluzione si è scurita fino a un verde molto scuro, nonostante la fiamma bassa e la diluizione del solforico, costringendomi a fare un'ulteriore piccola aggiunta di acqua (1ml). Questa ha diminuito l'effetto, ma non l'ha arrestato. Al termine delle due ore ho lavato, neutralizzato e rilavato. La resa è stata di 6,3ml corrispondenti al 76% della teorica. Trattasi di un liquido oleoso giallo abbastanza scuro, ma molto più chiaro della miscela di reazione (segno che qualche decomposizione dev'essere avvenuta). Sull'odore azzardo un paragone, per tentare di farmi capire da chi non l'ha sentito: se il mentolo ricorda molto il dentifricio alla menta, il mentile acetato a confronto richiama un infuso di menta fresca ;-) A mio parere si tratta proprio della menta "classica", non di menta piperita.
Cita messaggio
Da me nessuna traccia di verde notata (amenochè la mia sensibilità al verde non stia drammaticamente scemando come in un caso precedente azz! ).
Notato invece che il colore ocra passa molto nel liquido di lavaggio; chissà mai che sottoprodotto solubile sarà...
Può darsi che la reazione in sè sia molto funzione delle condizioni operative, e spieghi le diversità nei colori, nelle rese, ecc.
(Fatta salva l'identica purezza nei reagenti ovviamente).

Per le impressioni sull'odore (noi "esterofili" siamo molto organolettici :-P ) concordo!
Cita messaggio
Allora se dici che la sostanza che lo colora passa molto alla fase acquosa lo sciacquo ancora un paio di volte. Anch'io l'ho notato in parte, perchè il prodotto ottenuto è già notevolmente più chiaro della miscela di reazione.
La resa come vedi non è molto distante dalla tua, se consideri nel tuo caso gli errori di scala che dicevi prima ci sta perfettamente.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)