Nichel nell'acciaio
Buongiorno a tutti,
oggi vi voglio mostrare un semplice metodo per scoprire se nell'acciaio c'è del nichel.
Con questo metodo semi-quantitativo riusciamo a discriminare acciai con tenore di Ni superiore allo 0,5% da quelli con tenore più basso, diciamo minori dello 0,2%. Avendo a disposizione acciai a contenuto noto di Ni è possibile una stima quantitativa migliore.

Principio del metodo:
Si basa sulla nota reazione degli ioni Ni++ con la dimetilgliossima. L'eliminazione delle interferenze viene effettuata dapprima ossidando lo ione ferroso e poi separando il Ni++ come amminocomplesso. Il ferro in queste condizioni precipita come idrossido. Il metodo non è adatto per acciai inossidabili e per leghe diverse dall'acciaio.

Reagenti:
- acido nitrico 1:3
diluire un volume di acido nitrico al 65% con 2 volumi di acqua
- acqua ossigenata 3%
- ammonio idrossido 1.1
diluire un volume di NH4OH al 25 % con un volume di acqua
- soluzione di dimetilgliossima 1% in alcole etilico al 95%
Nota: le quattro soluzioni sopracitate vanno trasferite in una bottiglietta con contagocce.

Esecuzione del test:
Cartavetrare la superficie dell'acciaio al fine di rimuovere ossidi e sporco.
Aggiungere 1 goccia di acido nitrico 1:3 (foto 1). Lasciare reagire per 1 minuto.
Aggiungere 1 goccia di H2O2 3%. Si ha subito una vivace reazione che termina dopo pochi secondi (vedi foto 2).
Addizionare 1 goccia di NH4OH 1:1 (foto 3). Mescolare la poltiglia nerastra con una piccola bacchetta di vetro. L'odore della poltiglia deve essere nettamente ammoniacale.
Far assorbire la poltiglia da una striscia di carta da filtro (foto 4). Aspettare fino a che il fronte bagnato sia circa 10 mm di lunghezza.
Aggiungere sulla parte bagnata incolore 1 goccia di soluzione di dimetilgliossima. In presenza di Ni si ha sviluppo di una colorazione rosa.
[Immagine: terbscgql7pamsl8sr_thumb.jpg]
la seguente foto illustra l'intensità della colorazione per un acciaio contenente 1,6% di Ni:
[Immagine: 4tdvve2lgxn2rwk1i5a7_thumb.jpg]
Se il contenuto di Ni è dello 0,15% la colorazione rosa è a malapena percettibile:
[Immagine: 9th22580p8c1xyx6lqn6_thumb.jpg]


saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
GabriChan, al-ham-bic, ale93, quimico, Sandro, Max Fritz, Rusty, Chimico, Roberto, luigi_67
Interessante, come il solito.
Qualche esempio di manufatti in acciaio al nichel su cui poter fare il test?
Cita messaggio
(2012-06-09, 12:30)al-ham-bic Ha scritto: Interessante, come il solito.
Qualche esempio di manufatti in acciaio al nichel su cui poter fare il test?

Il nichel è presente in quasi tutti gli acciai. Per acciaio si intende una lega di ferro-carbonio. Praticamente tutto il materiale ferroso è acciaio.
Si possono testare quindi tutte quelle leghe che vengono attratte da una calamita. Ci sono naturalmente delle eccezioni, ma sono rare.
Gli acciai contenenti Ni in % superiori allo 0,5% non sono la maggioranza, ma non sono neppure rari.
Proprio per questo scovarli può essere interessante. La caccia è aperta.

saluti
Mario
Cita messaggio
Ottimo test...

Al, a volte basta sfregare l'acciaio con un pezzo di carta assorbente bagnata della soluzione di dimetilgliossima...
Cita messaggio
(2012-06-09, 19:26)Chimico Ha scritto: Ottimo test...

Al, a volte basta sfregare l'acciaio con un pezzo di carta assorbente bagnata della soluzione di dimetilgliossima...

Non credo proprio. La cosa può essere plausibile solo con oggetti nichelati.
Va ricordato inoltre che la dimetilgliossima è un reagente anche per il ferro bivalente e che il complesso risultante è colorato in rosso (sebbene solubile a differenza di quello del nichel).

saluti
Mario
Cita messaggio
E come il solito io provo... Rolleyes

La procedura è quella descritta, applicata a questa vecchia chiave inglese appositamente scelta e previamente ravvivata con una mola nel punto di analisi.
Le immagini si spiegano da sole.

   

   

   


Ho poi fatto la prova anche su un oggetto più inquietante... questo.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano al-ham-bic per questo post:
Max Fritz
Nulla di inquietante in una bella roncola, com'è andata?
Cita messaggio
Ottimo lavoro!
E sulla roncola come è andata?

saluti
Mario
Cita messaggio
Ecco i risultati eseguiti sul vecchissimo attrezzo; meno nichel ma c'è.


AllegatiAnteprime
      
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)