Ninidrina
Ciao!
Mi rivolgo a voi per confrontarmi in un altro dubbio. Premetto che non ho una vetreria adeguata, è poco più di un piccolo chimico rimediato.
Comunque, dato che possiedo un poco di Ninidrina ho provato a verificare il test sugli amminoacidi. 
Per averne in abbondanza ho pensato che la cosa più semplice del mondo fosse prendere un po' di latte e idrolizzare le proteine contenute con HCl (ovviamente aggiungendo poi una spatolina di Ninidrina).
In realtà quello che ho ottenuto facendo in questo modo è uno zero tondo. 
Eppure, non è quello che dovrebbe accadere anche nel nostro stomaco?


Che tipo di errore compio?  

Ciao!
Cita messaggio
Tutto dipende da come isoli la caseina dal latte e come poi la idrolizzi con HCl.
Prova a descrivere più in dettaglio quello che hai eseguito.

https://www.chimicamo.org/chimica-organi...teina.html
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
FrAt
Se devo proprio dirti la verità ho aggiunto HCl al latte e via senza tentare di estrarre la caseina.
Più che altro il mio scopo era testare la sensibilità della ninidrina in un miscuglio complesso.
Comunque adesso ci riprovo tentando una prima estrazione.
Ciao e grazie!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)