Nomenclatura
Buongiorno,
Sono uno studente che si sta affacciando per la prima volta alla chimica generale ma trovo non poche difficoltà nella nomenclatura dei composti.
Sto facendo esercizi Formula-nome nome-formula ma ho un dubbio che mi blocca tutte le volte.
Allora ve lo spiego con un esempio.
Io devo trovarmi la formula dell Anidride Nitrosa e da ignorante  vado a pensare che essendo OSA io debba guardare il N.O più basso dell'elemento e bilanciarlo con il -2 dell'ossigeno.
Ora guardando i numeri di Ossidazione dell N vedo (in ordine crescente) -3,2,3,4,5.
La mia domanda è... perchè appunto nell 'anidride nitrosa la formula è N2O3 quindi metto come N.o 3 e non N1O1 essendo 2 un umero di ossidazione più basso? Stessa cosa vale nell'andride solforica ecc...
Non capisco se io debba impararmi a memoria i N.O che si utilizzano di ogni elemento o io possa arrivarci con il mero ragionamento.
Spero di esser stato chiaro e grazie a chi mi aiuterà.
Cita messaggio
La nomenclatura tradizionale dei composti che l'azoto forma con l'ossigeno è abbastanza complicata perché l'azoto presenta i seguenti numeri di ossidazione positivi: +1, +2, +3, +4, +5.
A pag. 5 del seguente allegato trovi i nomi dei corrispondenti composti:

.pdf  Nomenclatura Zanichelli.pdf (Dimensione: 435.28 KB / Download: 3)

I suffissi ipo- e per- e le desinenze -oso e -ico non possono essere applicati perché non sono sufficienti come invece, ad esempio, è possibile fare per i composti che il cloro forma con l'ossigeno (vedi sempre a pag. 5 dell'allegato).
Per i composti binari è molto più semplice applicare la nomenclatura IUPAC (vedi alle pag. 6 e seguenti dell'allegato).
Nella nomenclatura IUPAC si abbandona il termineanidride e tutti i composti binari con l'ossigeno si chiamano ossidi utilizzando un suffisso opportuno per l'atomo del metallo o del non metallo e per l'atomo di ossigeno.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Bomberleo




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)