NurdRage e l'azoto liquido
L'azoto può esiste in uno stato liquido tra i -210 °C ed i -195.8 °C alla normale pressione atmosferica. Questò è davvero molto figo (passatemi il termine). Ripensando alla scuola avrete sicuramente visto dimostrazioni dove gli insegnanti immergevano diversi oggetti in esso e poi li frantumavano in mille pezzi. Quindi immergere la vostra mano in un Dewar di azoto liquido deve sembrare una PESSIMA idea… Giusto?

Bene, grazie all'effetto Leidenfrost, la vostra mano non dovrebbe incredibilmente subire alcun danno (ma NON provateci lo stesso). Avrete sicuramente notato l'effetto Leidenfrost mentre stavate cucinando con una pentola davvero bollente. Se la superficie è calda abbastanza (più calda del b.p. del liquido), le gocce di acqua si aggregano in sfere che saltellano sulla superficie invece di evaporare all'istante. Questo avviene a causa dello strato isolante di vapore tra il liquido e la superficie calda, impedendo al resto dell'acqua di venire a contatto con la superficie calda. Questo rallenta il trasferimento di calore tra i due e quindi impedisce al liquido di evaporare ulteriormente.

Questo succede anche quando l'azoto liquido entra in contatto con un oggetto che si trova a t.a., come la vostra mano:

Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano quimico per questo post:
TrevizeGolanCz, mimante
Anche te hai notato l'articolo su face :-)?
Prima di vedere il video non avevo capito, pensavo che la tenesse nel contenitore per vari secondi, il che mi pareva strano: all'età di 7 anni per eliminarmi delle verruche virali mi spruzzavano azoto liquido (5-10 sec per 2 volte ad ogni visita)...Bruciava, bruciava da morire.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Se immergi e poi togli subito la mano, per l'effetto di cui sopra, non ci sono danni... Ma non ci proverei mai. Diciamo che ci vuole coraggio e pazzia per farlo.
Diverso è l'uso dell'azoto liquido per le verruche... Lì devo bruciarle nel profondo ed eliminarle definitivamente. Ho provato anche io il brivido di questa procedura... Che male!
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
(2014-07-12, 11:33)quimico Ha scritto: Se immergi e poi togli subito la mano, per l'effetto di cui sopra, non ci sono danni... Ma non ci proverei mai. Diciamo che ci vuole coraggio e pazzia per farlo.
Diverso è l'uso dell'azoto liquido per le verruche... Lì devo bruciarle nel profondo ed eliminarle definitivamente. Ho provato anche io il brivido di questa procedura... Che male!

Io fossi in Nurd rage immergerei qualcos'altro asd
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
(2014-07-12, 11:33)quimico Ha scritto: Se immergi e poi togli subito la mano, per l'effetto di cui sopra, non ci sono danni... Ma non ci proverei mai.

Sempre meglio che nel piombo fuso...

Interessante da 0:47

Cita messaggio
L'avevo visto! Assurdo...
Però io avevo visto un video di un mago o cosa simile asd
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Io tra i due sceglierei molto più volentieri il piombo che l'azoto liquido!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)