Olio minerale e olio sintetico per motori
Salve, mi chiamo Yuri e sono possessore di una vespa d'epoca del 1981, un PX 150 E tutta originale di colore azzurro carta da zucchero. La mia domanda è un po' singolare ma nasce dal fatto che (se qualcuno qui è appassionato di motori oltre che di chimica saprà certamente di cosa parlo) nei vari forum vespa, forum di motori in generale e a dirla tutta anche tra meccanici e tecnici addetti ai lavori, non si è mai capito quale olio sia migliore per il motore 2t (a miscela) della vespa. Con le macchine moderne o le moto (anche d'epoca) 4t è più semplice, poiché le specifiche (es. gradazioni e tipologia) sono riportate nei libretti di uso e manutenzione, mentre nel caso dei 2 tempi e della vespa in particolare piaggio ha cambiato nel corso del tempo l'olio consigliato, passando da un 100% minerale ad un 100% sintetico sempre sul medesimo motore. Nemmeno a citare il parere dei vespisti, ognuno dice l'esatto opposto dell'altro. 

Esistono fondamentalmente 3 tipi di oli per motori 2t:

- minerali: derivati dalla raffinazione spinta del petrolio mediante processi di purificazione ed eliminazione delle cere dalle frazioni medio-pesanti della torre di raffinazione.

- sintetici: derivati dalla polimerizzazione controllata di frazioni altamente purificate del petrolio (benzine leggere a bassissimo punto di ebollizione), gas GPL (i migliori, come lo Shell helix ultra) o idrogenizzazione+trattamento di basi vegetali selezionate (come gli scarti della lavorazione del cocco nel caso del Motul sintetico).

-semisintetici: una miscela tra i due.

Tutti questi oli sono formulati con pacchetti di adittivi che ne migliorano le caratteristiche, spesso segreti industriali dei produttori.

Escludendo gli oli di derivazione vegetale e i semisintetici (i primi inadatti a motori tranquilli come quelli delle vespe e i secondi poco risolutivi del mio quesito) mi chiedevo se potreste aiutarmi nel leggere le proprietà chimiche di questi due oli, in particolare il prodotto ENI MIX 2T (100% minerale colorato in rosso rubino) e CASTROL POWER 1 2T RACING (100% sintetico di color rosso tenue).
Questi i principali componenti chimici d'ingrediente dei due oli con tanto di codice REACH:

ENI
[Immagine: Screenshot-20210529-115530.jpg]

Castrol:
[Immagine: Screenshot-20210529-115741.jpg]

Quali sono le differenze tra questi ingredienti chimici ? Nel caso dell'olio ENI ad esempio i codici sembrano tutti riferirsi al medesimo composto ma così non è poiché le descrizioni sono diverse e anche il numero REACH lo è, così come la % all'interno del litro d'olio.

Fonti:
https://oilproducts.eni.com/it_IT/prodot...eni-mix-2t

https://www.castrol.com/it_it/italy/home..._power1-2t

Inserisco foto dei prodotti e della sostanza lubrificante:
[Immagine: D4-CA2627-030-C-4-DAC-AAD5-3834-CB14-A4-DD.jpg][Immagine: 11-EBF0-C9-DC96-4-AF8-8-CF2-88459-B2-AE161.jpg][Immagine: IMG-20210425-163550.jpg]

Qui il Castrol
[Immagine: 371-D0-C5-D-101-F-455-A-B3-DD-8905-FA9-A24-FF.png][Immagine: Screenshot-20210529-122416-01.jpg][Immagine: Screenshot-20210529-122403-01.jpg]
Cita messaggio
Fermo restando che questa NON è chimica organica ma tutt'al più un qualcosa che andava altrove, non so se in un forum come il nostro troverai un esperto in materia. Sono certo che qui qualcuno ne sa molto di tutto ma non saprei...
Nel senso io mi sono occupato per un po' di tempo di REACH e CLP ma da qui a saperti consigliare per una Vespa d'epoca ce ne passa...
Non ci capisco una fava di motori salvo qualche conoscenza di base.
Quello ENI sembra molto più strutturato e complesso in composizione rispetto a quello della Castrol ma da qui a dirti che uno va meglio dell'altro... Bisognerebbe sapere/capire quale degli ingredienti nella formulazione è meglio adatto ad una Vespa come la tua il cui motore è stato progettato in un'epoca che non è quella attuale dove gli oli lubrificanti sono in continua evoluzione e complessità per poter reggere il confronto con una pari evoluzione dei motori.
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio
Si esatto per valutare quale tipologia di olio è più adatta (fermo restando che un sintetico ha proprietà sicuramente migliori di un minerale, ma non è detto ne che sia per forza di maggior qualità ne che sia il migliore nel mio specifico caso) ho bisogno di conoscere gli ingredienti, almeno come vengono ottenuti, processi di lavorazione e proprietà. Anche a grandi linee

Cercando i codici REACH trovo solo informazioni più di tipo antinfortunistico..
Cita messaggio
Domanda da profano: ma nei vari forum di vespisti ci saranno meccanici professionisti e/o ingegneri... Non hai mai trovato uno esperto che desse consigli utili, reali?

Diciamo che dietro le formulazioni c'è un mondo enorme. Di molti componenti si sa poco o nulla... Difficile darti un aiuto al livello che chiedi, giustamente...
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio
No nessuno. Ognuno dice l’opposto dell'altro. Chi che il sintetico è per motori spinti e non brucia lasciando incrostazioni sul pistone, chi che il minerale lascia enormi residui nella camera di combustione, chi si trova bene e lo usa da sempre, chi alla prima volta ha grippato o ha bruciato la candela. Una giungla inestricabile di opinioni che lasciano molto il tempo che trovano. Per questo ho chiesto qui, nella speranza di avere un parere assolutamente tecnico basato sugli ingredienti e non sulle singole personali esperienze. Non mi interessa sapere degli adittivi(quelli sono in segreto di ogni fabbrica) ma almeno dei componenti derivanti da raffineria, come quelli citati sopra.
Cita messaggio
Mi spiace, sezione sbagliata, sposto.
Cita messaggio
Non so nulla di queste cose, ma ti consiglio di ricercare i singoli componenti con il CAS, scrivendo i numeri separati dai trattini così come sono scritti.
Ad esempio, cercando su Google "CAS 101316-72-7" compare come prima voce:
https://echa.europa.eu/it/registration-d...sier/14497
dove trovi tutte le informazioni che cerchi.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Sono stati i primi che ho cercato ma quel sito non dice nulla. Idrocarburi a 18 atomi di carbonio non spiega come vengono ottenuti, da che frazione del petrolio, se derivano dal petrolio o altro..
Cita messaggio
Veramente dice questo:

Lubricating oils (petroleum), C24-50, solvent-extd., dewaxed, hydrogenated
EC number: 309-877-7 | CAS number: 101316-72-7
A complex combination of hydrocarbons obtained by solvent extraction and hydrogenation of atmospheric distillation residues. It consists predominantly of hydrocarbons having carbon numbers predominantly in the range of C24 through C50 and produces a finished oil with a viscosity in the order of 16cSt to 75cSt at 40°C (104°F).


Una miscela complessa di idrocarburi ottenuta mediante estrazione con solvente e idrogenazione dei residui della distillazione del petrolio a pressione atmosferica. Essa è formata principalmente da idrocarburi aventi catene di atomi di carbonio da C24 a C50 e produce un olio con viscosità da 16 a 75 cSt (centistokes; 1 St = 10^-4 m^2 s^-1) a 40°C (104°F).


e tante altre informazioni aprendo le finestre azzurre di sinistra.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Infatti, per legge oggi di una sostanza pura o di un miscela o di qualsiasi composto chimico noto si devono trovare tutte le informazioni che servono a produttori/venditori/utilizzatori finali. Il REACH è importantissimo.
Sul sito dell'ECHA https://echa.europa.eu/it/ puoi trovare qualsiasi cosa ti serva.
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)