Passata (forse)
Può essere anche un buon prodotto, ma continuo a pensare che la passata di pomodoro come la fanno ancora pochi contadini sia molto meglio dei pelati in scatola :-D :-P
Cita messaggio
non si può paragonare la passata di pomodoro con i pelati, è come paragonare un il latte intero fresco con un cono gelato.....

io come igiene tendo a fidarmi di più dell'industria seria e ben avviata, il contadino magari non sterilizza o si dimentica di mettere l'acido salicilico, credi che il contadino scarterebbe i pomodori verdi o mezzi fracichi?
Cita messaggio
Bhe in fatto di sicurezza igenica puoi aver ragione, ma quando sei tu stesso a farli certe precauzioni te le prendi! come sai ho 18 anni e sono 18 anni che mangio la passata del contadino (che faccio io stesso :-D ) e ancora nn mi è successo nulla di grave, quindi credo che abbiamo fatto un buon controllo sulla qualità del pomodoro anche se con metodi rozzi. :-D
Cita messaggio
Per cortesia, ad entrambi, si scrive igIene ;-)
Cita messaggio
Grazie mille, mi era venuto il dubbio quando l'ho riletto :-D
Cita messaggio
(2011-03-10, 20:23)Marius Ha scritto: (che faccio io stesso :-D )

Ma, così, per curiosità come la fai tale passata?
Cita messaggio
aver il dubbio se si scriva igene o igiene è GRAVE. dio santo, è italiano. non ve l'hanno insegnato? *help* *Tsk, tsk* comunque, sono curioso anche io di sapere come fai tale passata *Si guarda intorno*
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Anche io sono curioso..... ho un sacco di pomodori e voglio fare la passata .. Quanto salicilico sarebbe da usare in teoria?(in che proporzione?)Dai spiaci la ricetta segreta...Spero che non sia solo,cuoci e passi i pomodori, li schiaffi in un vaso pulito..(con basilico, sale,zucchero e aromi a scelta).Fai bollire i vasi coperti d'acqua calda per un oretta raffreddi e metti via.


Cita messaggio
Splitto in Cucina, non credo il thread fosse su "come fare la passata" ;-)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Beefcotto87 per questo post:
jobba
già già, io lo zucchero lo ometto sempre, ma l'acido salicilico non saprei davvero in che quantità deve essere aggiunto.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)