Pausa riflessione: perchè laboratorio casalingo
è già da tempo che sto consumando tempo, energie e denaro per metter su un piccolo laboratorio casalingo..

sto acquistando i primi reagenti, la prima vetreria, spesso vado in giro a farmi enormi viaggi per cercare alcuni materiali, da chi mi vende l'idrossido di sodio al minor prezzo, o dal come posso procurarmi strisce di magnesio..

ammetto che queste settimane mi hanno fatto conoscere lati del mondo della chimica che da studente del secondo anno ti rimangono ignoti (come il valore di alcuni reagenti, la difficoltà nel reperirli ed altro)


oggi però mi hanno messo in crisi...dicendomi "e una volta che hai tutta sta roba? che te ne fai?"

Mi sono fermato un attimo. è vero è bello creasi il laboratorietto...ma il gioco vale la candela? mi sono chiesto se sia troppo presto, se sia sbagliato darsi da fare ora o sarebbe meglio aspettare...

ma non è anche giusto seguire le proprie passioni al massimo delle proprie capacità?

ovviamente quando trovo qualcosa mi sono sempre informato sui possibili danni, su come prevenirli e curarli..su come smaltire i possibili rifiuti ecc

il mio obiettivo finale per ora è la semplice riproduzione delle esperienze già provate a scuola...come la sintesi del perossoborato o cose di questo genere... e con 0 pretese, solo esperienza e manualità...


sono certo che questa cosa mi abbia fatto crescere...ma non so se io debba smettere o no..


qual'è il vostro parere? cosa ne pensate?

Ne son odavvero interessato
Cita messaggio
Se è una cosa che ti interessa e ti coinvolge perchè smettere?
Certo, con le dovute precauzioni si può tentare sempre di fare un qualcosa "in più", di arrivare poco per volta a fare sempre cose più complesse e poter dire "ci sono riuscito da solo".
Cita messaggio
Io personalmente continuo a portare avanti il mio home lab perché mi rilassa mi rallegra mi fa felice... Ed è uno stimolo per imparare sempre cose nuove e informarsi molto :-)

C'è da fare come dici anche tu il conto del denaro impiegato per il laboratorio... Allora io propongo due scelte

1. Laboratorio con il minimo indispensabile in fatto di vetreria e reagenti (magari anche materiale di recupero) e cercare di sintetizzare o purificare i reagenti di cui si necessità e che però si acquistano di grado tecnico o inferiore per risparmiare... E questo è un tipo di laboratorio da hobby

2. Laboratorio analisi a livello hobbistico cioè che possiede vetreria da laboratorio e strumenti vari e reagenti di grado analitico... Tutto ciò però ha un costo quindi bisogna sfruttare il laboratorio per effettuare analisi (per esempio dell'acqua) ad amici o conoscenti puntando circa al pareggio del bilancio... Certo però necessità di un investimento iniziale notevole

Io sono partito dal primo caso per poi virare subito al secondo sia perché io adoro la chimica analitica che per il fatto che il laboratorio mi procura più soddisfazioni ed in più riesco a mantenerlo senza l'aiuto di nessuno ;-) io consiglio a tutti questa opzione :-)
Cita messaggio
si, anche la mia idea era molto simile :-)
Cita messaggio
Il mio consiglio è proprio questo... Focalizza il tuo interesse verso qualcosa di ben preciso e portalo a termine ;-) scegli volta per volta " l'investimento" più utile al momento e cerca di portare a casa qualche soldino per ripagare le spese e vedrai che sarai molto molto più felice e soddisfatto e poi non avrai più il pensiero delle enormi spese e di concentrarle tutte nel lab... Fidati :-)
Cita messaggio
Tutti siamo partiti da zero!
Il discorso "-poi cosa te ne fai di tutta questa roba" è assolutamente idiota e da non prendere in considerazione.
Come dire a uno che gioca a pallavolo: "quando hai tirato di qua e di là la palla cento volte, cosa hai concluso?". Lo può dire solo chi non ama la pallavolo...

Per trovare la soluzione devi farti due domande:
- è VERA passione?
- E' una passione MOLTO forte?

Tu solo sai la tua risposta (e con essa avrai risolto automaticamente tutti i tuoi dubbi se valga la pena spendere soldi per giocare con le molecole -_- ).

Cita messaggio
Alle94 mi dà sempre l'idea di voler guadagnare su tutto quello che fa XD
Per il resto però è vero, è sempre meglio focalizzarsi su una cosa sola, così facendo si spende meno in termini di tempo, interesse, ecc... Ma ti do un consiglio, non pensare ora come ora ai guadagni, molto probabilmente non ne avresti e questo potrebbe scoraggiarti (anche io a mio tempo, quando ho avuto qualche problema, ho cercato di rifarmi con la chimica, ma ovviamente non ho potuto fare nulla!).
Cita messaggio
si immagino beef, e poi sono cosciente di essere ad un livello praticamente nullo...cioè magari per uno che non conosce la chimcia ( e in questo mondo, o si è chimici o la chimica non la si conosce xD) ne so a tronchi, ma so che non è così e che non so praticamente niente..e il "laboratorio" è appunto la messa in reale della mia voglia di apprendere..per quello mi piaceva...

alla fine mi avete aiutato a decidere che proseguirò l'obiettivo che mi ero prefisso :-)
grazie mille ragazzi :-)
Cita messaggio
Beh non è che io punti al guadagno e al voler diventare super... ultra... mega... giga miliardario asd però cerco solo di portarmi almeno al cosiddetto pareggio del bilancio ;-) poi se mi rimane qualcosina essendo una persona dalle mani estremamente bucate compro subito qualche reagente o oggetto nuovo per il lab XD
Cita messaggio
Bhe, dici poco va! adesso non conosco le tue spese, ma si può facilmente arrivare ad un piccolo stipendio!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)