Ph e salificazione degli acidi
Salve ragazzi come da titolo ho un esercizio riguardante ph e salificazione, il punto a riesco a farlo con semplicitá, nel b ho fatto la reazione di salificazione ma non riesco a svolgere il calcolo successivo,qualcuno può aiutarmi?
Vi allego l'immagine con l'esercizio, grazie in anticipo


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Intanto scrivi come hai fatto il punto a e vediamo se i calcoli sono corretti, giusto per partire. Provo a farti ragionare: alla fine ti dice che devi salificare 400mL della soluzione di partenza, quindi 0,400L di 0,2M e hai NaOH 0,2M e devi trovarti il volume. Con questi 3 dati ed una formula hai tutto l'occorrente per calcolarti i mL di NaOH.
Che formula potresti usare?
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano thenicktm per questo post:
Zwan991
(2016-01-28, 16:35)thenicktm pid= Ha scritto:Intanto scrivi come hai fatto il punto a e vediamo se i calcoli sono corretti, giusto per partire. Provo a farti ragionare: alla fine ti dice che devi salificare 400mL della soluzione di partenza, quindi 0,400L di 0,2M e hai NaOH 0,2M e devi trovarti il volume. Con questi 3 dati ed una formula hai tutto l'occorrente per calcolarti i mL di NaOH.
Che formula potresti usare?

Ti ringrazio, errore mio che non consideravo l'M di entrambi i composti, sono riuscito a capire l'errore e ho risolto piuttosto velocemente. Credo che così possa andare


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Si i calcoli sono giusti. Comunque semplicemente bastava usare M1 x V1 = M2 x V2 ma hai fatto bene a scriverti i passaggi.
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano thenicktm per questo post:
Zwan991




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)