Pila a concentrazione. Dubbio sui segni dell'equazione.
Ciao ragazzi. Mi sfugge una cosa: posto che l'equazione di Nernst è: DeltaE = DeltaE° – RT /nF ln Q 
lnQ=ln[specie ridotta/specie ossidata]

In una pila a concentrazione ovviamente DeltaE°=0 ,perché una pila a concentrazione è costituita da due elettrodi dello stesso metallo e il potenziale dipende solo dalla concentrazione dei sali degli elettrodi in soluzione. 
Dunque, essendo DeltaE°=0, l'equazione di Nernst non dovrebbe diventare: DeltaE= 0- RT/nF ln Q e quindi DeltaE= -RT/nF ln Q? Perché sul libro il segno che precede RT è +. 
Ho controllato l'argomento del ln e non è invertito. 
Più precisamente viene riportato che DeltaE= 0.0593/n log [specie ridotta/specie ossidata] 
Non dovrebbe esserci il segno meno prima del 0.0593? 
Scusate la confusione. 
Cita messaggio
delta E pila a concentrazione = 0 - 0,0592/n log Q = 0 - 0,0592/n log [red]/[ox]

oppure

delta E pila a concentrazione = 0 + 0,0592/n log 1/Q = 0 + 0,0592/n [ox]/[red]
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
AndreaCavalieri
(2016-06-20, 17:31)LuiCap Ha scritto: delta E pila a concentrazione = 0 - 0,0592/n log Q = 0 - 0,0592/n log [red]/[ox]

oppure

delta E pila a concentrazione = 0 + 0,0592/n log 1/Q = 0 + 0,0592/n [ox]/[red]

Grazie Luisa
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)