Pompa da vuoto
L'ho pagato un sacco di soldi, perchè era anche bellino e estremamente silenzioso.

150 euro*Tsk, tsk*

L'ho usato ancora pochissimo (qualche filtrazione) perchè in lab. ci passo poco tempo per altre cose da fare.

Ho in mente di specializzarmi (per motivi personali) nelle inclusioni in paraffina. Per fare le cose fatte bene ho letto che in depressione riesce meglio. Quando mi cimenterò vi dirò.

ciao
Cita messaggio
Al deve capire che le beute da vuoto, le valvole, la pompa da vuoto per filtrare col bruchner costicchiano!!! Preferisco aspettare le settimane affidandomi alla buona vecchia gravità.
Cita messaggio
Ciao Max, altrocchè se lo capisco... asd
Ma fare una tantum un piccolo sforzo (beuta + piccolo buchner) e autocostruirsi la pompa a zero lire come ho fatto io (ved.) risolve poi un'infinità di problemi di filtrazione, altrimenti veramente insolubili.
Certe sostanze NON lasciano passare il filtrato per gravità nemmeno dopo un anno (però si è tutto asciugato, questo sì... *Fischietta* )
Cita messaggio
La strumentazione per la filtrazione alla pompa è sulla lista della spesa.
Oltretutto ho dei filtri molto piccoli, quindi la cosa è stata ancora più difficoltosa.
Filtrando così è comunque scadente, a parte il tempo che ci vuole, non è pensabile di lavare il precipitato.
Siccome che non ho acqua nel laboratorio, l'idea (soluzione temporanea) è di usare una pompa ad acqua sia per le colonne di refrigerazione che per filtrtare col Buchner (usando una pompa a vuoto ad'acqua, quelle che si collegano al rubinetto).
Siccome che sto aspettando per un ENORME stock di materiale da laboratorio GRATIS, cerco di trattenermi (a fatica) con gli acquisti *Sbav**Sbav**Sbav* :psssssst

Se non altro (un pò di PbO2 l'ho ottenuto), l'esperienza ha messo in luce le carenze da colmare ;-)
Cita messaggio
(2010-02-07, 19:16)Nexus Ha scritto: ...filtrando così è comunque scadente, a parte il tempo che ci vuole, non è pensabile di lavare il precipitato.

E' proprio questo il problema principale! azz!
E senza lavaggio adeguato una sintesi non è degna di questo nome.
Buon aggiornamento del lab ;-)
Cita messaggio
Beh, i bruchner non costano tanto, il problema son proprio le pompe... io credevo che servissero particolarmente forti... va bene anche una a getto d'acqua? (la Carlo Erba ne ha alcuni a prezzi accessibili).
Cita messaggio
si chiamano buchner e non quel neologismo O_O tra l'altro settimana scorsa ne ho rotto uno e non sai le bestemmie
il meglio sarebbero le pompe a vuoto ma anche ad acqua non sono male...
a me capita spesso di usarle quest'ultime: non sono il top ma... sempre meglio di niente, per iniziare
Cita messaggio
Vanno bene le pompe ad acqua ma consumano molto (acqua!).
Io preferisco quella autocostruita col motore del frigo, della quale si è già discusso in due thread in Attrezzature --> Pompa a vuoto e --> Pompa da vuoto. Il costo è praticamente zero.
Cita messaggio
Allora già che ci siamo, vino a che pressione osereste scendere evitando di far implodere la vetreria?
Cita messaggio
(2010-02-09, 13:00)Nexus Ha scritto: Allora già che ci siamo, vino a che pressione osereste scendere evitando di far implodere la vetreria?
Io non ne ho la più pallida idea.. però sarei molto curioso di sapere .


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)