Potassio periodato sintesi
Sono partito dalla stessa quantità di iodato di Al (14g), prodotto AAe.
Interessante anche la proposta di Moreno, se ha voglia di scriverci qualcosa in proposito in "Analitica", ben venga! :-)
Cita messaggio
con un'altro paio di reagenti potete fare la Briggs-Rauscher :-)
Cita messaggio
Nexus guarda che servo lo iodato, non il periodato *Si guarda intorno* o questa versione mi manca?

Preparare tre soluzioni come segue:

Soluzione A. Versare 400 mL di acqua distillata in un beaker da 2L. Indossando guanti versare 410 mL di idrogeno perossido al 30% nell'acqua. Diluire la soluzione ad un litro con acqua distillata.

Soluzione B. Porre 43 g of potassio iodato (KIO3) e circa 800 mL di acqua distillata in un secondo beaker da 2L. Aggiungere 4.3 mL di acido solforico concentrato a questa miscela. Scaldare leggermente ed agitare la miscela fino a dissoluzione del potassio iodato. Diluire la soluzione ad un litro con acqua distillata.

Soluzione C. Dissolvere 16 g di acido malonico e 3.4 g di manganese solfato (idrato) in circa 500 mL di acqua distillata in un terzo beaker da 2L. In un beaker da 100 mL scaldare 50 mL di acqua distillata all'ebollizione. In un beaker a parte miscelare 3 g di salda d'amido solubile con circa 10 mL di acqua e agitare bene la soluzione di modo da formare una sospensione. Versare tale sospensione nell'acqua bollente e continuare il riscaldamento finché la salda d'amido non si è dissolta completamente. Versare questa soluzione di amido nella soluzione di acido malonico e manganese solfato e diluire la miscela con acqua distillata ad un litro.


Porre un beaker da 1.5L su un agitatore magnetico e porvi all'interno una ancoretta magnetica opportuna. Versare 500 mL della soluzione A e 500 mL della soluzione B nel beaker e settate la velocità della agitazione in modo da garantire un grosso vortice nella miscela. Quindi versare 500 mL della soluzione C nel beaker.
La soluzione, inizialmente incolore, inizierà a diventare quasi subito color ambra. Quindi diventerà improvvisamente blu-nera. Tale colore inizierà a scolorirsi fino a diventare incolore, e il ciclo si ripeterà diverse volte con un periodo che all'inizio durerà 15 secondi ma gradualmente diminuirà. Dopo alcuni minuti la soluzione rimarrà blu-nera.


IO3- + 2 H2O2 + CH2(CO2H)2 + H+ → ICH(CO2H)2 + 2 O2 + 3 H2O

possiamo diverla in due reazioni:

IO3- + 2 H2O2 + H+ → HOI + 2 O2 + 2 H2O

HOI + CH2(CO2H)2 → ICH(CO2H)2 + H2O

quest'ultima è ulteriormente divisibile in due reazioni distinte:

I- + HOI + H+ → I2 + H2O

I2 + CH2(CO2H)2 → ICH(CO2H)2 + H+ + I-
Cita messaggio
Ho sbagliato, serve il iodato :-S
Cita messaggio
Di gran lunga la reazione inutile più dispendiosa della storia della chimica.
Se penso che le confezioni di potassio iodato sono solitamente da 25 g...
e quelle dell'acido malonico sono da 10 g... *Si guarda intorno*

Però è carina...ti lascia a bocca aperta...
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
(2010-12-14, 15:48)quimico Ha scritto: ...nell'ultima formula:
I2CH2(CO2H)2 → ICH2(CO2H)2 + H+ + I-

-nel prodotto intendevi probabilmente ICH(CO2H)2
-nel reagente (ma è giusto?) come sono gli atomi di iodio?
Cita messaggio
ho sistemato l'errore. che era dovuto alla fretta

quale reagente? ICH(COOH)2?
Cita messaggio
(2010-12-15, 12:26)quimico Ha scritto: ...ho sistemato l'errore...

OK, ora è tutto a posto, c'erano un paio di errori di battitura ma volevo essere certo che lo fossero ;-)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano al-ham-bic per questo post:
quimico




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)