Procedura ossigeno singoletto - "super facile" + Esperimento da fare a casa!
Cercando informazioni su wikipedia riguardo a composti cloro-cianurati ed ho trovato una questione che mi ha incuriosito, cito testualmente:
"Sodium dichloroisocyanurate is used to show chemiluminescence as it emits red light upon decomposition by concentrated (130 vol, 35%) hydrogen peroxide."
Ma provando in una provetta non ho visto assolutamente niente, allora dopo qualche giorno, provando e riprovando ho scoperto cosa sbagliavo. Vi lascio allora una mini procedura di questo esperimento fattibile da tutti. 
 Ossigeno singoletto dalla decomposizione di perossidi con acido ipocloroso.
Materiale:
- Sostanze e Reagenti:
  • Idrogeno Perossido - H2O2 - 25%-35%  [Ossidante] [Corrosivo] [Irritante]
  • Sodio Dicloroisocianurato biidrato (trovabile come candeggina in polvere)- NaDCC - C3Cl2N3NaO[Irritante] [Tossico] [Pericoloso per l'ambiente]
- Vetreria e consumabili:
  • Becher - 100mL
  • Navicella da pesata
- Strumenti di Misura:
  • Bilancia s=0,1g
Procedimento:

1) Introdurre nel becher circa 20/30mL di Perossido di idrogeno concentrato.
2) Pesare o prelevare con una spatola circa 200/300mg del sale organico.
3) Spegnere le luci, e chiudere finestre avendo cura di trovasi nella situazione più buia possibile.
4) Introdurre nel becher la polvere rapidemente.
5) Osservare il fenomeno di chemioluminescenza di colore rosso dovuta alla formazione dell'ossigeno singoletto.

Reazioni:

C3Cl2N3NaO3 + 2H2O2 <----> 2HOCl + C3H2N3NaO3
H2O2 + HOCl → O2(1Δg) + HCl + H2O + Sottoprodotti (ex. Cl2;O2;ClO2)

Indicazioni di prudenza e pericolo:
Svolgere la reazione sotto cappa o all'aperto per la produzione di Cloro gassoso, indossare guanti e ed occhiali.


Fonti:
- https://en.wikipedia.org/wiki/Sodium_dic...ocyanurate
https://www.unicef.org/cholera/Annexes/S...NaDCC2.pdf
https://en.wikipedia.org/wiki/Singlet_oxygen
Greer A (2006). "Christopher Spencer Foote's Discovery of the Role of Singlet Oxygen [1O2 (1Δg)] in Photosensitized Oxidation Reactions". 



Fatemi sapere com'è andata se ci siete riusciti!  8-) 
Vi allego un video che ho realizzato su un'altro esperimento da fare a casa!
https://www.youtube.com/watch?v=50vSlU3WdEw&t=23s
"Ai chimici fa piacere che nessuno riesca davvero a capire di cosa stanno parlando." -  Kary Mullis 


Emanuel B. Savini    
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Teor.Ema per questo post:
Copper-65, Mercaptano, FLaCaTa100, luigi_67, Claudio
Fa sempre piacere vedere qualcuno che ogni tanto sporca qualche provetta, nello spirito di questo forum :-)

Proverò senz'altro a ripetere l'esperimento proposto, volevo solo aggiungere che il dicloroisocianurato di sodio si può reperire facilmente nei brico in quanto è comunemente utilizzato come fonte di cloro per il trattamento dell'acqua delle piscine.

Un saluto
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
Teor.Ema
Ho provato e l'effetto è molto spettacolare! Solo che posso dirti che si possono usare molto più dei 0,3 g che hai indicato, con 25 ml di H2O2 a 130 V ho usato circa 0,6 g in piccole aliquote ma secondo me si può arrivare anche fino ad 1 g.
La domanda è perché il singoletto emette nel rosso? Grazie
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano FLaCaTa100 per questo post:
Teor.Ema
(2020-04-21, 14:19)FLaCaTa100 Ha scritto: Ho provato e l'effetto è molto spettacolare! Solo che posso dirti che si possono usare molto più dei 0,3 g che hai indicato, con 25 ml di H2O2 a 130 V ho usato circa 0,6 g in piccole aliquote ma secondo me si può arrivare anche fino ad 1 g.
La domanda è perché il singoletto emette nel rosso? Grazie

Ho indicato questa dose per i più inesperti, producendo cloro...  :-D
Per quanto riguarda l'emissione, quando due molecole di ossigeno singoletto collidono si ha emissione sui 634nm e 703nm.
Ti lascio un paper, ma è parecchio complesso e non essendo un fotochimico ne un chimico fisico non sono un massimo esperto del settore. Grazie a tutti delle risposte
https://pubs.acs.org/doi/10.1021/ja952352p
"Ai chimici fa piacere che nessuno riesca davvero a capire di cosa stanno parlando." -  Kary Mullis 


Emanuel B. Savini    
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Teor.Ema per questo post:
FLaCaTa100, luigi_67
Hai ragione ma detesto gli sprechi soprattutto ora che se finisce qualche reagente non si può andare a ricomprarlo. Odio profondamente la chimicafisica ma ti ringrazio per l'articolo me lo leggerò perché mi incuriosisce molto
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano FLaCaTa100 per questo post:
Teor.Ema




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)