Prodotto di solubilità
Salve a tutti, questo è la mia prima discussione aperta , spero di riuscire ad essere nel regolamento  Rolleyes
Oggi ho appena sostenuto un esame di chimica generale, e dovendo poi sostenere anche l'orale sto rifacendo gli esercizi che ho risolto. Durante l'esame ho avuto molta difficoltà nel risolvere questo esercizio, e non avendo correzioni di altro genere e tanto meno soluzioni non capisco dove sbaglio e se sbaglio.

Esercizio:
"Calcolare le concentrazioni molari delle specie presenti nella soluzione ottenuta mescolando 0,1 L di AgNO3(aq) a 0,05 M con 0,9 NaCl(aq) 1 M.
E' noto il prodotto di solubilità del cloruro di argento Ps(AgCl) = 10^-10"

Risoluzione:
per risolverlo ho unito alcuni esercizi del libro


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
La tua risoluzione è sbagliata. :-(
È un tipico esempio di formazione di un composto poco solubile, l'AgCl(s) che si forma in presenza di ione in comune, in quanto dal mescolamento delle due soluzioni rimane un eccesso di 0,895 mol/L di ioni Cl-.
La solubilità dell'AgCl(s) diminuisce da 10^-5 mol/L a 1,12·10^-10 mol/L, essendo quest'ultima la concentrazione degli ioni Ag+ che rimane in soluzione.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
corruz, Rosa




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)