Proposta di nuova area di discussione
Dopo la "vita in cucina", vorrei prendere in considerazione con voi l'idea di un'area di discussione su libri e films che ciascuno di noi ha letto o guardato, a mo' di recensione.
Direi che potrebbero essere ammessi tutti i generi, evitando le cose prettamente inutili (tipo la saga di Ken il guerriero o l'ultimo libro di Cristina d'Avena sugli strani ometti blu...cose così...), senza quindi porre limiti alla nostra fantasia. Mi vengono in mente solo due regole:
1) per ogni film o libro si deve aprire un nuovo specifico intervento;
2) gli interventi del proponente devono essere solo positivi, mentre i commenti degli altri utenti sono liberi.
La seconda regola si rende necessaria perchè non essendo noi dei critici letterari o cinematografici, ed essendo pubblico il nostro scrivere, magari l'autore dell'opera potrebbe non gradire le critiche. Poi è un controsenso proporre una discussione in negativo, quindi solo le cose che davvero ci sono piaciute e di cui si voglia fare qualche divagazione.

Le modalità di presentazione le renderei omogenee:
1) in "Oggetto della discussione": indicare prima se libro o film, poi il titolo dell'opera. Es.: Film: L'erba di Grace
2) nel messaggio: scrivere una breve recensione, fornendo il contenuto essenziale (senza svelare la trama completa dei films!) e unire SEMPRE la foto del libro o del DVD/WHS che avete recensito, in cui DEVE comparire anche una targhetta con il logo del forum: Myttex
La foto con il logo serve a dimostrare che effettivamente chi propone possiede il libro o il film (non le fotocopie o le copie pirata!!!), quindi ci si aspetta che EFFETTIVAMENTE sia stato letto o guardato. Come soleva dire spesso quel senatore a vita juventino..."A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca".

Se avete altre proposte, fatele!
;-)
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
ale93
Idea non male, direi anche a sottolineare l'importanza che un uomo di scienza attribuisce alla cultura adottando un atteggiamento eclettico.

Non fa mai male condividere opinioni su bei libri...
Cita messaggio
[L'idea piace anche a me e dò il mio consenso per l'attuazione, che però può essere fatta solo dagli amministratori.

D'altronde non mi trovo del tutto d'accordo con il 2° punto delle modalità di presentazione. Ci sono diverse possibilità di aver visto films senza possederli (cinema, da amici etc. etc.) o di aver letto libri senza averli nei propri scaffali (biblioteca, prestito etc.).
Penso perciò che non debbe essere considerata una condizione indispensabile quella di aggiungere la fotografia di riferimento. Certo, è una cosa consigliabile. Ma non vedo il motivo per cui un utente dovrebbe impegnarsi a scrivere una recensione decente ed interessante (e queste sì che sono condizioni indispensabili!) su un film che non ha visto o un libro che non ha mai letto. Non penso neanche che uno di quelli che ha bisogno di raggiungere la "soglia dei 10 messaggi" o qualcosa di simile si attacchi a queste iniziative, e comunque in tal caso il buon senso sarà sufficiente ad identificarlo come approfittatore. Piuttosto bisognerà impegnarsi a verificare che le informazioni non siano un copia-incolla da altri siti.
Cita messaggio
Idea ottima, concordo anche io con max sul punto 2 del post di moreno!
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Sì, ovvio, la mia è solo un'idea, poi spetta a chi di dovere attuarla, se la ritiene utile. Non era un'imposizione.

Quanto al punto 2: non vedo davvero come tu possa aver letto un libro senza averlo avuto tra le mani...in quel frangente scatterai la foto. Tutto qui. Giusta invece l'obiezione circa il cinema: in questo caso ci accontenteremo del biglietto d'ingresso. Come ho già detto, ma lo ribadisco, i supporti elettronici non originali non valgono in questo contesto, per le ragioni che tutti ben conosciamo.
Metto come esempio di quello che intendo una breve recensione di un libro che lessi qualche anno fa, cioè appena uscito (nel 2008).
Ovviamente tutte le recensioni vanno raggruppate in una sotto-area (come avviene già per le discussioni sulla cucina). Questo è solo per far capire quello che intendo.

*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Mi sembra davvero una grandissima idea!
Sarò molto attivo con le recensioni!

Cita messaggio
(2011-07-17, 14:25)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: Quanto al punto 2: non vedo davvero come tu possa aver letto un libro senza averlo avuto tra le mani...in quel frangente scatterai la foto. Tutto qui.
Grazie, ma devo averlo in mano DA ADESSO. Se l'ho avuto prima di sapere di questa iniziativa e l'ho resistuito, l'ho pur sempre letto, ma ora non l'ho più.
Certo, posso andare a recuperarlo, ma mi pare una trafila inutile.
Idem per i biglietti d'ingresso: ho la cattiva abitudine di NON collezionarli :-D

Cita messaggio
Noi più delle parole, vogliamo i fatti.
Se ti dico che ho fatto la sintesi del ciclamato di ammonio, ma non ho le foto, solo la descrizione della procedura, la posso mettere in SINTESI?
Stessa cosa!  si si
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
E se avessi visto il film in televisione?

Cita messaggio
Televisione? Perchè danno films in televisione? Io la accendo solo se accendo il lettore DVD.

Nel caso, basta la guida TV a far fede...asd
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)