Pulitura del vetro prima della metallizzazione
Il vetro, prima di essere sottoposto a metallizzazione, deve essere accuratamente pulito. In particolar modo si devono allontanare anche le minime tracce di unto.
L'oggetto in vetro è posto in miscela solfocromica a 60-80°C per almeno 30 minuti, quindi si lava bene con acqua distillata e si reimmerge in acido nitrico conc. per circa 15 min. Si risciacqua con distillata e poi si immerge in ammoniaca concentrata 28 Bè per 5 min. Si diluisce con il triplo di volume di acqua e si lascia l'oggetto a bagno in questa soluzione fino alla metallizzazione. Appena è pronto il bagno di metallizzazione, si estrae l'oggetto, lo si lava in acqua distillata e lo si immerge in una soluzione al 10% di cloruro stannoso per 5 min, quindi si rilava con acqua distillata e si procede alla metallizzazione. Usare il passaggio in cloruro stannoso solo se si tratta di argentatura.
Ovviamente in tutti i passaggi è indispensabile non toccare mai l'oggetto se non con pinze pulite alla fiamma.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
jobba, quimico, Hegelrast
(2012-04-19, 19:08)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: ... e lo si immerge in una soluzione al 10% di cloruro stannoso per 5 min, quindi si rilava con acqua distillata e si procede alla metallizzazione. Usare il passaggio in cloruro stannoso solo se si tratta di argentatura.

Grazie! ;-)
Questo è sicuramente il protocollo più "completo" per la pulizia degli oggetti da metallizzare!! Non mi stupisce che vengano **perfetti** dopo tutti questi trattamenti!! :-D :-D :-D
Però, mentre i primi passaggi hanno uno scopo evidente, non riesco a capire quale effetto dovrebbe avere il lavaggio con SnCl2... e soprattutto perchè sia necessario solo nel caso dell'argentatura. Qualcuno potrebbe darmi qualche informazione? O_o

(lo chiedo perchè ho intenzione nei prossimi giorni di provare la procedura di argentatura postata dal Dottore... ne avevo già fatta una in passato con una ricetta più semplice ma avevo lavato il vetro solo con HNO3 conc... ed aveva funzionato decisamente bene!)
"They mix some DNA, some skin and a certain spray, you can watch it on a laser screen...
Dr. Stein grows funny creatures, lets them run into the night..."

[Helloween]

Hegelrast's YouTube channel: http://www.youtube.com/user/hegelrast
Cita messaggio
Penso serva ad assicurarsi che il vetro sia del tutto privo degli ossidanti usati nei primi passaggi per evitare che si formi Ag2O.
Cita messaggio
(2012-07-12, 17:33)Max Fritz Ha scritto: Penso serva ad assicurarsi che il vetro sia del tutto privo degli ossidanti usati nei primi passaggi per evitare che si formi Ag2O.

Mah, l'idea potrebbe essere quella, ma non sono del tutto convinto... andrebbe bene un riducente qualsiasi (o anche semplicemente tanta acqua!!!). E comunque, in tal caso, sarebbe da fare per tutte le metallizzazioni, non solo per Ag!
"They mix some DNA, some skin and a certain spray, you can watch it on a laser screen...
Dr. Stein grows funny creatures, lets them run into the night..."

[Helloween]

Hegelrast's YouTube channel: http://www.youtube.com/user/hegelrast
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)