Quesito cui non so dare risposta
Wink 
Oggi in treno una ragazzina che studia Chimica all'università mi ha chiesto aiuto.
Vuoi che sono arrugginito, vuoi che ero reduce da 9h di lavoro, non le sono stato molto d'aiuto.
Quindi chiedo a voi. Tra l'altro questo può essere un esercizio su cui far pratica con la stechiometria *Fischietta*

Si trova a pagina 71 del Clerici-Morrocchi (pensare che mai avrei creduto ancora lo usassero all'università...) ed è l'es. 3.

Una miscela di due composti puri fornisce all'analisi il 36.8% in peso di ossigeno. Le formule molecolari dei due composti sono CH4O e C2H6O. Calcolare la percentuale in peso dei due composti nella miscela.
[13.3%; 86.7%]

Buon divertimento. Un enorme grazie a chi risolverà l'esercizio.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Entrambi i prodotti hanno un solo atomo di ossigeno.
Si calcola facilmente che CH4O contiene il 50% di ossigeno e C2H6O il 34,78%.
Sappiamo inoltre che la % nei due prodotti miscelati è del 36,8%.

50 - 36,8 = 13,2
50 - 34,78 = 15,22
basta allora fare il rapporto 13,2/15,22=86,7% ovvero la percentuale del prodotto C2H6O


saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
thenicktm, quimico
Dunque, prendendo come riferimento il 36.8% in peso di ossigeno vuol dire che 36.8g di ossigeno son contenuti in 100g.
Visto che il numero di moli si trova n=m/MM e visto che ogni composto ha 1mol di ossigeno, allora n=36.8g/15,994 g/ol= 2,3 mol che sono le moli totali
Le moli di C2H6O si troverebbero facendo 100 - x dove x sta per i grammi di CH4O
Le moli invece di CH4O, che abbiamo assegnato come variabile x si trovano facendo x/PM --> x/32,036 g/mol
Visto che mol C2H6O + molCH4O= 2.3mol allora si può impostare un equazione:
(100-x)/46,082g/mol + x/32,036g/mol = 2.3mol dove (100-x)/46,082 rappresenta le moli di C2H6O e x/32,036 rappresenta le moli di CH4O
Alla fine risulterà che x=13,3 circa

Quindi 100-13,3=86,7 e questi dati, visto che stiamo parlando di 100g saranno le percentuali finali

Mario il tuo procedimento era molto più veloce, va bè ho postato comunque questo
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano thenicktm per questo post:
quimico
Altro procedimento ancora.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
quimico




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)