Quiz vetreria
la mia l'ho detta è un apparecchio di sviluppo gas o per proteggere qualcosa o per analizzare i gas (ad esempio ricerca qualitativa carbonati in presenza di solfiti e tiosolfati), i gorgogliatori ce ne sono moltissimi e di forme notevolmente diverse ma alla fine secondo me sono un po' tutti intercambiabili.
Per ottenere qualcosa è necessario dare in cambio qualcos'altro che abbia il medesimo valore. In alchimia è chiamato il principio dello scambio equivalente.
Alphonse Elric
sito web; canale YT
Cita messaggio
L'uso è chiaro come principio, ma proprio mai visto tale oggettino. Sono curioso di conoscerne il nome.
Cedo... azz!
Cita messaggio
(2012-05-16, 21:24)al-ham-bic Ha scritto: L'uso è chiaro come principio, ma proprio mai visto tale oggettino. Sono curioso di conoscerne il nome.
Cedo... azz!

Noooooooo, non puoi cedere così!

Ok, si assorbe del gas (CO2), solitamente con KOH al 50%. Si pesa prima (con il KOH) e dopo, al termine dell'assorbimento.

Quindi si tratta di belle bolle di assorbimendo di ....
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
in nome tecnico dovrebbe essere "tubo a bolle di oddo per assorbimento di alcali". Però ribadisco come secondo me spesso ci sono molteplici strumenti simili che vengono usati per impieghi molto specifici quando in realtà, all'atto pratico, uno vale l'altro.
Per ottenere qualcosa è necessario dare in cambio qualcos'altro che abbia il medesimo valore. In alchimia è chiamato il principio dello scambio equivalente.
Alphonse Elric
sito web; canale YT
Cita messaggio
(2012-05-17, 08:01)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: Noooooooo, non puoi cedere così!...

Eh, ho capito Moreno (a parte la tua imbeccata, da un terreno che gas può svilupparsi... e con cosa lo assorbi...?).
La funzione era limpidissima (e può andar bene per qualsiasi altro gas con adatto assorbitore).
Ma io dovevo dire IL NOME del dannato cordiforme, e quello proprio non lo so! azz!

[Aggiunta: invece adesso lo so perchè l'ha beccato theiden asd ]
Cita messaggio
Occorre attendere Mario, perchè il quiz è suo, però io non sono affatto d'accordo con la diagnosi. L'ideatore di queste bolle è un altro, uno realmente esistito... asd
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Ho già visto questo articolo di vetreria. Sono le Bolle di assorbimento di Mohr. Come ha già detto Moreno serve per l'analisi dei terreni : determinazione dell'humus, dopo incenerimento in provetta. La CO2 che si sviluppa viene assorbita dal KOH contenuto all'interno delle bolle. Il sistema si pesa prima del gorgogliamento e dopo. La differenza di massa fornisce la quantità di carbonio e quindi di humus.
Cita messaggio
Ecco, qua siamo in sintonia. Mohr mi sta simpatico. ;-)

Bravo Christian! (ma attendiamo Mario... ;-))
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Anche a me Mohr sta simpatico, ma lo è certo altrettanto questo sconosciuto Oddo di cui lo strumento del Museo di chimica dell'UNIRoma.

Ma, appunto, attendiamo Mario.
Cita messaggio
Buonasera a tutti,
è con piacere che ho letto tutte le vostre risposte e questo significa che vi sono nel forum lettori attenti e curiosi, il che è di conforto e lascia ben sperare.
Si trattava di un quesito di una certa difficoltà ed infatti nessuno ha risposto correttamente. Moreno, come al solito (ma lui è un fuoriclasse) è quello che di più si è avvicinato alla verità.
Adesso ho un impegno, ma nelle prossime ore vedrò di fare chiarezza.

a presto
Mario

Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)