Rame(II) bis-Salicilato
Se ha trovato una quantità di rame maggiore di quella prevista dalla formula, è difficile che sia fortemente contaminato da salicilico. Tuttavia anch'io mi sono chiesto come mai non è stato fatto un lavaggio con etanolo o acetone. Forse per non alterare troppo la quantità d'acqua di cristallizzazione?
Cita messaggio
Come mai se i complessi cupro-salicilici sono molto solubili in acqua i suoi pochi grammi in molto solvente necessitano di essere riscaldati a circa 80 C° ?

La cosa ha sorpreso anche me. Evidentemente questo composto è scarsamente solubile

Notoriamente è l'acido salicilico che è molto poco solubile a freddo e viene riscaldato per aumentarne la solubilità.

Che cosa intende con caratteristico nella colorazione verde delle acque di reazione ?

che è un tratto distintivo di questa

Nella sua definizione di voluminoso ho dubbi che sia rimasto molto acido salicilico residuo..che infatti ha due forme commerciali, di cui una detta proprio voluminosa.

Infatti non dovrebbe essercene

I diversi processi da lei eseguiti per cristallizzare aumentano questi dubbi, infatti Lei scalda (solubilizza) e aspetta la cristallizzazione (del salicilico..secondo me ).
La stechiometria del rame rispetto al salicilico e la formula proposta possono essere oggetto di altre interessanti discussioni.

Sono perfettamente d'accordo.

Una risposta può trovarsi secondo me nelle acque verdi. (gran parte del compelsso è li)

Ammettiamo pure che sia così. Ma allora, che cosa è precipitato, l'acido salicilico?
E cosa sarebbe a tenere complessato il rame nella soluzione colorata?


saluti
Mario

(2013-04-25, 16:34)Max Fritz Ha scritto: Se ha trovato una quantità di rame maggiore di quella prevista dalla formula, è difficile che sia fortemente contaminato da salicilico. Tuttavia anch'io mi sono chiesto come mai non è stato fatto un lavaggio con etanolo o acetone. Forse per non alterare troppo la quantità d'acqua di cristallizzazione?

Proprio così!
Non volevo nemmeno che entrassero in soluzione molecole organiche di qualsiasi natura.

saluti
Mario

(2013-04-25, 12:22)MaXiMo Ha scritto: Le acque di reazioni verdi le ha gettate ?

Si, ho solo tenuto il precipitato.

saluti
Mario
Cita messaggio
Come è possibile ottenere dei complessi e polimeri cupro-salicilici completamente insolubili in acqua secondo le metodiche viste sino ad ora ?
Mario scalda per solubilizzare e attende a freddo per separare....tipico dell'acido salicilico non certo dei salicilati di rame o di altri metalli,
visto che molti sono solubili e qualcuno mooolto solubile in acqua pura a TA. (con lo Zn per esempio)
Il precipitato bianco ribadisco è per me una miscelona di polimero rameico (il tipo visto) e acido salicilico.

Questa reazione a caldo con acido salicilico deve tenere conto di fattori completamente diversi che nelle reazioni con il salicilato sodico, come altre precedenti, è possibile trascurare.
Mario ha tentato di neutralizzare Ac. Salicilico con il rame Idrossido (II)...viste le condizioni di reazioni non è scontato che il prodotto atteso sia quello trovato.
In più manca l'alcool che avrebbe aiutato. L'acido dissociato ha reagito con il rame ed il complesso (tanto) è nelle acque verdi, una parte ha formato il polimero..(poco) separato con l'acido che non ha reagito.

Acido salicilico 0,20 gr/l a 20 C° - 2,21 gr/l a 80 C° (Merk Ind.XIII)

Dalla mia esperienza ho sciolto 2,0 gr di complesso cupro-salicilico verde in 10 ml di acqua e circa 3,0 gr di polimero giallo-chiaro in 15 ml di Acqua il tutto a TA. (Parliamo di solubilità (gr/l) molto più grandi)



I diversi saggi...specie quello con l'odore di fenolo indica poco visto che ..si forse qualcuno è in grado di riconoscere anche i minerali dal fiuto..:-D però è molto poco indicativo in quanto con lo ione rame e le temperature raggiunte è possibile di tutto sul salicilico.

Un cordiale saluto
MaXiMo
PS...O_O Ha buttato le preziose acque di reazione....in questo caso veramente preziose
*Hail* Sirio è lucente <==> Pepi è stabile e perfetto *Hail*
Cita messaggio
Grazie per il suo contributo assai interessante.

In effetti è proprio dalle acque madri verdi che, nelle altre esperienze, si otteneva la forma cristallina del composto, ipotizzato a suo tempo, "dicentrico", assai più solubile sia del salicilico che della forma polimerica.

Strano che il composto precipitato a me dalla sintesi diretta sia azzurro. *Si guarda intorno*
Cita messaggio
(2013-04-25, 19:48)ohilà Ha scritto: Strano che il composto precipitato a me dalla sintesi diretta sia azzurro. *Si guarda intorno*

Ha notato il colore del mio precipitato e della soluzione durante le varie fasi della mia preparazione ?

Non credo avrò altro da aggiungere.
*Hail* Sirio è lucente <==> Pepi è stabile e perfetto *Hail*
Cita messaggio
Già, ma il mio non ha mai cambiato colore, è precipitato azzurro e così è rimasto, ora è asciutto da tempo e di questo colore rimane... L'avevo interpretato come la forma "monocentrica" delle tre descritte nell'articolo.

Avevo descritto tutta la preparazione qualche pagina indietro...
Cita messaggio
(2013-04-25, 21:02)ohilà Ha scritto: Già, ma il mio non ha mai cambiato colore, è precipitato azzurro e così è rimasto, ora è asciutto da tempo e di questo colore rimane... L'avevo interpretato come la forma "monocentrica" delle tre descritte nell'articolo.

Avevo descritto tutta la preparazione qualche pagina indietro...

Mai messo in dubbio questo,( lo andrò a rileggere con attenzione) intendevo solo focalizzare con i miei post il fatto che effettivamente il poter ottenere i complessi in maniera esatta e stechiometrica dall'acido salicilico non fosse cosi semplice.
Poi con tutto il rispetto se veramente intende ringraziarmi metta un grazie a mio favore non si limiti a critiche spucchiose o meramente sarcastiche.
Non è per offenderLa ma è lei che mi ha ringraziato..lo ha fatto in maniera sarcastica..moralizzante ?

Non aggiungeò altro su questo argomento.
La saluto cordialmente

MaXiMo
*Hail* Sirio è lucente <==> Pepi è stabile e perfetto *Hail*
Cita messaggio
Più che altro io mi darei una ridimensionatina...Hai fatto solo un misero composto e forse non l'hai ottenuto nemmeno puro... Comunque è spOcchiose e non spUcchiose..almeno impariamo la lingua...poi magari si va oltre.. Poi da quello che si può capire ohilà ti ha ringraziato nel vero senso della parola...se poi uno non capisce...

Non è per offenderLa ma è lei che mi ha ringraziato..lo ha fatto in maniera sarcastica..moralizzante ?

Questa frase devi spiegarmela...non ha ALCUN senso.
Scusate il messaggio, ma sapete che non sopporto gente simile..
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
(2013-04-25, 21:21)marco the chemistry Ha scritto: Più che altro io mi darei una ridimensionatina...Hai fatto solo un misero composto e forse non l'hai ottenuto nemmeno puro... Comunque è spOcchiose e non spUcchiose..almeno impariamo la lingua...poi magari si va oltre.. Poi da quello che si può capire ohilà ti ha ringraziato nel vero senso della parola...se poi uno non capisce...

Non è per offenderLa ma è lei che mi ha ringraziato..lo ha fatto in maniera sarcastica..moralizzante ?

Questa frase devi spiegarmela...non ha ALCUN senso.
Scusate il messaggio, ma sapete che non sopporto gente simile..

Scusa Marco ma non era per offendere nessuno. Tantomeno ohilà, non a caso l'ho invitato a dare seguito al suo post. Intendevo dire mi ringrazi..ebbene agisci. Ridimensionarmi scusa per cosa...avrò fatto un misero composto (è vero), non sarà neanche puro (forse questo potrebbe essere vero)..e di cosa mi devo ridimensionare ?
Diciamo che sono abbastanza cosciente delle mie forze, non ho la pretesa di insegnare niente a nessuno. Mi piace l'argomento Rame-salicilato e gli ho dedicato del tempo.

Io dico spucchiose....ma il senso lo hai capito ? E allora...
Per il msg ti scuso anche io perchè in fondo hai molto frainteso il senso del mio msg, come ho sicuramente fatto io con ohilà..ma lui avrà già trovato le spiegazioni nel msg privato.
Scusami ma veramente sono un po' deluso...e poi cavolo che ohilà ha bisogno dell'avvocato difensore.

Apprezzo il tuo gesto nei suoi confronti ma hai veramente frainteso..

In chimica migliorerò....devo rimettermi a studiare sodo.....
Saluti

MaXiMo

Basta noie e paranoie..chimica plis
*Hail* Sirio è lucente <==> Pepi è stabile e perfetto *Hail*
Cita messaggio
Premetto che non avevo NESSUNA volontà di mancare di rispetto a chicchessia.
E mi pare che dal mio ringraziamento si capisse. Perchè diavolo dovrei ringraziare qualcuno sennò? Per offenderlo? asd

Mi trovavo in accordo su molti dei punti esposti da lei, ma mi pareva non avesse capito il fatto del precipitato azzurro, che era di tale colore anche asciutto, mentre il suo era divenuto verde, come si capiva dalla sintesi di cui avevo solo gentilmente ricordato l'esistenza.

Onestamente non mi pare di aver fatto nulla di male e mi pare altresì che la suscettibilità regni sovrana....

E comunque è un'immenso OT. Suggerisco di tornare in tema, magari dopo una camomilla...
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)