Reazione di combustione completa di 1L di C8H18
Buonasera a tutti ragazzi, è la prima volta che scrivo una domanda qui, ma data l'imminenza dell'esame avrei bisogno di un piccolo aiutino..  Ho provato a fare questo esercizio ma non so se il metodo che ho messo in pratica sia giusto o sbagliato. Il testo è questo:
 
Calcolare la quantità di CO2 che si ottiene dalla combustione completa di 1L di C8H18 sapendo che la sua densità è d=0,702 g/cm^3.
 
Sono partita dalla reazione di combustione del C8H18 :
 C8H18 + O2 = CO2 + H2O
 Bilanciandola ottengo 
 2C8H18 + 25O2 = 16CO2 + 18H2O

Adesso ciò che ho pensato è che visto che C8H18 e CO2 stanno in un rapporto di 1:8 allora magari 1L di C8H18 forma 8L di CO2, e così avendo il valore della densità di quest'ultimo è possibile calcolarne la massa attraverso la relazione m=d*V, ma non ne sono certa. 
Non ho il risultato dell'esercizio dato che l'ho preso da un compito del professore.. Spero possiate aiutarmi, grazie in anticipo!
Cita messaggio
(2017-02-07, 18:11)MariCami Ha scritto: Calcolare la quantità di CO2 che si ottiene dalla combustione completa di 1L di C8H18 sapendo che la sua densità è d=0,702 g/cm^3.

Analisi logica della frase:
.... sapendo che la sua densità è...
ovvero
... sapendo che la densità del C8H18 è...

Quindi 1 L di C8H18 che massa in g ha???
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
MariCami
(2017-02-07, 18:24)LuiCap Ha scritto: Analisi logica della frase:
.... sapendo che la sua densità è...
ovvero
... sapendo che la densità del C8H18 è...

Quindi 1 L di C8H18 che massa in g ha???

Grazie mille, ero convinta che si riferisse al CO2 ! 

Quindi se C8H18 ha massa m= 0,702 g,  il CO2 allora avrà massa m= 0,702*8 ?
Cita messaggio
Non ci siamo! Se ho 2H2 + O2 --> 2H2O significa che con 1 grammo di H2 ottengo 1 grammo di H2O? No, perché è necessario ragionare con le moli! Perciò prima devi calcolare le moli di C8H18 e quindi, con proporzione stechiometrica, quelle di CO2. A questo punto grazie alla legge dei gas perfetti (dato che non credo tu abbia studiato i gas reali) possiamo calcolare il volume di CO2
Cita messaggio
Mi pare che qui c'è parecchia gente che ha poblemi a capire il testo di un problema. Il problema non chiede un volume ma una quantità. E poichè fornisce un valore di densità, è plausibile che siano i g quelli richiesti.
Luisa è l'eccezione. Seguitela che avete tutto da imparare.
Sempre che possa ancora digitare sulla tastiera. Certe risposte fanno cadere le braccia. asd

saluti
Mario

Cita messaggio
(2017-02-07, 19:30)Mario Ha scritto: Mi pare che qui c'è parecchia gente che ha poblemi a capire il testo di un problema. Il problema non chiede un volume ma una quantità. E poichè fornisce un valore di densità, è plausibile che siano i g quelli richiesti.
Luisa è l'eccezione. Seguitela che avete tutto da imparare.
Sempre che possa ancora digitare sulla tastiera. Certe risposte fanno cadere le braccia. asd

saluti
Mario

Non mi sembra che tu abbia risposto alla mia domanda però.. Purtroppo essendo studentessa si, ho ancora tantissime cose da imparare, per questo motivo mi sono iscritta al forum, per chiarire i miei dubbi e capire dove sbaglio :-)
Era logico che il problema chiedesse la quantità in grammi di CO2, la domanda era appunto, come potessi arrivarci dato che ho solo 2 dati, ovvero densità e volume di C8H18. Io penso si possa ragionare trovando la massa di C8H18 e da quella ragionando con i rapporti stechiometrici arrivare alla massa di CO2, poi non so, magari sbaglio.
Cita messaggio
Ti ringrazio Mario.
Sicuramente avevi letto questo:
http://firenze.repubblica.it/cronaca/201...157581214/

e sicuramente conosci questa:
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
I dati del problema sono sufficienti per la soluzione.
Abbiamo detto che 1 litro di n-ottano pesa 702 g.
Perciò in moli sono 6,145.
Le moli di CO2 saranno quindi 49,16. Ovvero 2163 g.

saluti
Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
MariCami
(2017-02-07, 19:15)berdin.nicolo Ha scritto: A questo punto grazie alla legge dei gas perfetti (dato che non credo tu abbia studiato i gas reali) possiamo calcolare il volume di CO2

Non è possibile applicare la legge dei gas perfetti perché non si conoscono né temperatura né pressione del gas :-(

"combustione completa" significa una sola cosa: che tutto il C8H18 si trasforma in CO2 e H2O.

1 L C8H18 = 1 dm^3 C8H18 = 1000 cm^3
m C8H18 = 1000 cm^3 · 0,702 g/cm^3 = 702 g
n C8H18 = 702 g / 114,23 g/mol = 6,15 mol
n CO2 = 6,15 mol C8H18 · 16 mol CO2 / 2 mol C8H18 = 49,2 mol CO2
m CO2 = 49,2 mol · 44,01 g/mol = 2,16·10^3 g = 2,16 kg CO2
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
MariCami
(2017-02-07, 19:50)LuiCap Ha scritto: Ti ringrazio Mario.
Sicuramente avevi letto questo:
http://firenze.repubblica.it/cronaca/201...157581214/

Da tempo me ne sono accorto.
Oltre alla grammatica avrebbero anche bisogno di una lezione da Piergiorgio.
Che ci vuole fare, vista la semina questo è il raccolto.

saluti
Mario

Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)