Resa
Salve, ho qualche problema nel risolvere l esercizio che ho allegato.
Dopo aver calcolato le moli del composto 1 ovvero 0,046 moli facendo il rapporto tra i g/PM e quindi 10/217.
Dopodiche sono andata a calcolarmi le moli di LiOH avendo gli equivalenti, da cio 4 equivalenti corrispondono 4 moli di LiOH. Perciò il reagente in difetto è il composto 1. Dopodichè non so bene come proseguire, perche dalla formula della resa : RESA= g effettivi/ g teorici, posso andarmi a calcolare direttamente i grammi effettivi del composto 2 e quindi avevo pensato di fare 0,9 (resa) X 10 g (del composto 1) = 9 g che dovrebbe essere il composto 2. Però non sono molto sicura che si risolvi così ad ogni step.  Perché avevo pensato pure di farlo con le moli e quindi 0,9 X 0,046 moli e trovarmi le moli del composto 2 e poi moltiplicandolo per il peso molecolare del composto 2 trovarmi i grammi. Però in tal caso avrei un risultato diverso dal precedente. 
Grazie a chi risponderà.


Allegati
.pdf  97b4108a_bb55_4f9e_a810_ef2e2ab25b95.pdf (Dimensione: 278.65 KB / Download: 9)
Cita messaggio
0,9 (resa) X 10 g (del composto 1) = 9 g che dovrebbe essere il composto 2.
No

0,9 X 0,046 moli e trovarmi le moli del composto 2 e poi moltiplicandolo per il peso molecolare del composto 2 trovarmi i grammi.

E così di seguito per gli altri step.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
ROSS538
Le allego la risoluzione dell esercizio per avere conferme del giusto procedimento. Grazie in anticipo.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Sì, il procedimento è corretto.
A me risultano delle masse intermedie leggermente diverse perché non arrotondo i valori numerici nei calcoli intermedi.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
ROSS538




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)