Resuscitare un termometro
Oggi, oltre alla sintesi quotidiana (che arriverà verso sera) apro questo thread per chiedere come ripristinare un vecchio termometro che presenta due "bolle" che intercalano la colonnina di mercurio...Non so se si tratti di aria o di semplice vuoto, comunque è un problema abbastanza serio.... Utilizzando il termometro come è adesso l'acqua bolle a 107°C....Vorrei anche evitare di rottamarlo perchè è un termometro -10/+360...
Avevo pensato di scaldare il termometro fino a spedire il mercurio in cima al capillare, anche fuori scala in modo da comprimere i due buchi..però non se funziona..potrebbe anche spaccarsi il capillare....
Grazie in anticipo
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Hai provato banalmente a sbatterlo "violentemente" come i termometri al mercurio che si usavano per misurare la febbre, in modo da cercare di raccogliere nell'ampolla più mercurio possibile?
oO° elena [pink_chemist] °Oo
Cita messaggio
Raffreddarlo in modo che tutto il mercurio si ricompatti nel bulbo, potrebbe essere una soluzione e danni non ne dovrebbe fare.
Cita messaggio
Per rock.angel: sì ci ho provato, perchè anche io ricordavo che si facesse così con quelli della febbre, ma non ha sortito effetti...
Per oxxxar : ho provato pure quello...ho messo il termometro in freezer per un'oretta, ma niente..
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Ho trovato questo:
Rejoining a Separated Thermometer Column
http://www.novalynx.com/reference-rejoining.html
Prova il tapping, se non l'hai già fatto.
Anche qui se ne parla:
http://www.sciencemadness.org/talk/viewt...?tid=14639
Cita messaggio
Ho avuto lo stesso problema e avevo provato tutti in i modi (che poi sono sempre i medesimi tre).
Alla fine sono riuscito a risolvere brillantemente l'inconveniente: appena mi è capitata l'occasione di ripassare dal negozio... *Fischietta*
Cita messaggio
Ok, capito.....recupero il mercurio...asd
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Ma no! Basta vedere com'è fatto il termometro.
Se ha la dilatazione anche sotto, allora lo raffreddi.
Se ha la dilatazione solo sopra, allora lo riscaldi MOLTO cautamente, sopra una bacinella (basta una lampada ad alcol) e fai dilatare il mercurio del bulbo fino a raggiungere la sommità del capillare. A me non è mai successo di romperlo! Certo, va riscaldato pian pianino!
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
E' chiaro che dipende dalla situazione e dal termometro.
Avevo fatto esattamente come dice Moreno con il risultato di cui sopra.
(Ma forse era un caso disperato: prima della cura aveva TRE interruzioni, ridotte con i metodi detti a una, ma quella non è più andata via).
Cita messaggio
A me riscaldando si è rotto un termometro a toluene, ma mai uno a mercurio. Il segreto sta nel riscaldare lentamente.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)