Riduzione Danno
Mi farebbero piacere alcuni suggerimenti dai più esperti per evitare di finire arrosto con questo mio piccolo esperimento leggermente pericoloso:


dovrei andare a far reagire i seguenti prodotti insieme in un unico contenitore inserendoli nel seguente ordine: etere etilico, litio, nitrato d'ammonio, soda caustica chiudere contenitore aspettare poi aprire con molta cautela e infine aggiungere dell'acqua. Oltre a non agitare o addirittura rovesciare il contenitore, ventilare la stanza e indossare indumenti di sicurezza non saprei quali altre precauzioni prendere, sono tutti prodotti alquanto rischiosi ma in particolare mi preoccupava la reazione litio-acqua e l'etere in presenza di soda caustica che produce una reazione esotermica...spero possiate illuminarmi.
(2016-04-16, 20:26)Shake Ha scritto: Mi farebbero piacere alcuni suggerimenti dai più esperti per evitare di finire arrosto con questo mio piccolo esperimento leggermente pericoloso...

Toglimi una curiosità... Questo tuo "piccolo esperimento leggermente pericoloso" che scopo avrebbe?  >_>
(2016-04-16, 21:15)ohilà Ha scritto: Toglimi una curiosità... Questo tuo "piccolo esperimento leggermente pericoloso" che scopo avrebbe?  >_>

Farsi mooolto moolto male  *Tsk, tsk*
COCl2
[tossico]
R: 26-34

La chimica organica e' la chimica dei composti del carbonio. La biochimica e' lo studio dei composti del carbonio che strisciano. (Mike Adams)
Non so quale sia lo scopo di questo tuo "esperimento" ma da come ti esprimi mi sembra di capire che di chimica e dintorni poco ne sai, quindi, per evitare di farti male seriamente io ti sconsiglio decisamente di eseguire quanto hai scritto.
Un saluto
Luigi
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
Mario
Ahahah se mi intendevo molto di chimica non avrei chiesto aiuti non trovate? Comunque lo sapevo già che era pericoloso l'ho anche scritto...avrei preferito qualche risposta costruttiva invece di raccomandazioni che già sapevo da me.

Se qualcun altro può essermi d'aiuto (senza prediche) sono tutto orecchie.
(2016-04-17, 09:23)Shake Ha scritto: Ahahah se mi intendevo molto di chimica non avrei chiesto aiuti non trovate? Comunque lo sapevo già che era pericoloso l'ho anche scritto...avrei preferito qualche risposta costruttiva invece di raccomandazioni che già sapevo da me.

Se qualcun altro può essermi d'aiuto (senza prediche) sono tutto orecchie.

Insisti?

L'unica cosa costruttiva che potevi dirci è cosa ci devi fare con questa roba. E non l'hai detto.

Poi hai il tizio di Breaking Bad come immagine e ti chiami shake 'n bake... Pensi che siamo scemi?  asd asd asd
Comunque te lo ripeto... Se fai veramente questa cosa c'è una buona possibilità che finisci male.
Questa non è chimica... E' una porcata e basta.
[-] I seguenti utenti ringraziano ohilà per questo post:
Mario
So gìà cosa vuoi fare :-)

Non ci pigliare per il culo :-) :-)

Ma porca zozza, perchè dobbiamo ridurre la chimica ad una barzelletta?

"Ahahah se mi intendevo molto di chimica non avrei chiesto aiuti non trovate? Comunque lo sapevo già che era pericoloso l'ho anche scritto...avrei preferito qualche risposta costruttiva invece di raccomandazioni che già sapevo da me."

Ecco la tua risposta costruttiva:
Sei solo un povero ebete.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
[-] I seguenti utenti ringraziano TrevizeGolanCz per questo post:
Mario
Ecco, un bel ban non te lo toglie nessuno, ciao ciao :-D
[-] I seguenti utenti ringraziano Beefcotto87 per questo post:
Mario, luigi_67
asd XD

E ginius.
"Alla fine del corso ragazzi capirete che la dicitura che sta sui farmaci NON è una serie di bestemmie! ma indica in modo inequivocabile una certa molecola"
Mancava solo l'NH3 anidra...  azz!
Non ha proprio nient'altro da fare la gente?
comandante diavolo *yuu*




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)